Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
8 apr 2022

Guerra in Ucraina: oltre 100 attacchi a strutture e servizi sanitari

La denuncia dell'Oms, colpite anche le ambulanze che trasportavano pazienti: "Violato il diritto umanitario internazionale"

8 apr 2022

L'Organizzazione mondiale della sanità ha confermato oltre 100 attacchi ai servizi sanitari e di soccorso in Ucraina, gran parte dei quali avvenuti nei pressi di Mariupol mentre chiedevano l'accesso alla città per motivi  manitari.

"L' Oms ha verificato 103 episodi di attacchi all'assistenza sanitaria, con 73 persone uccise e 51 ferite, inclusi operatori sanitari e pazienti", ha detto il direttore generale dell'Oms, Tedros Adhanom Ghebreyesus in una conferenza stampa definendo il bollettino come una "triste pietra miliare". Degli attacchi confermati, 89 hanno colpito le strutture sanitarie mentre gli altri hanno colpito i servizi di trasporto, comprese le ambulanze. "Siamo indignati dal fatto che gli attacchi all'assistenza sanitaria continuino", ha affermato il numero uno dell' Oms, aggiungendo che costituiscono "una violazione del diritto umanitario internazionale".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?