Los Angeles - Tragedia sul set di un film western che si sta girando al Bonanza Creek Ranch di Santa Fe, New Mexico: una donna è morta e un uomo è stato gravemente ferito in un'incidente durante le riprese della pellicola "Rust". L'attore Alec Baldwin - secondo quanto riferisce la BBC - ha sparato con una pistola di scena nel tentativo di scaricarla.  La donna, la direttrice della fotografia Halyna Hutchins, 42 anni, è stata portata in aereo all'ospedale dell'Università del New Mexico ad Albuquerque, riporta inoltre il Daily Beast, ma è morta a causa delle ferite riportate. L'uomo - il regista del film, Joel Souza, 48 anni- ha ricevuto le cure d'emergenza e ora in terapia intensiva. 

Stando ai media specializzati, all'origine della tragedia vi sarebbe stato un erroneo caricamento dell'arma di scena con proiettili veri anziché a salve. E secondo l'ufficio dello sceriffo della contea di Santa Fe, Baldwin non sapeva che la pistola fosse stata caricata con proiettili veri.

Gli inquirenti hanno ascoltato diversi testimoni dell'accaduto ma in questa fase non è stata formalizzata alcuna ipotesi di reato. "È stato un incidente, è stato un incidente" ha ripetuto fra le lacrime e sotto choc l'attore di 68 anni.