L’eclettica stilista-artista  Chiara Boni, che ha conquistato  New York,  torna a sorprendere con le sue creazioni, che vanno oltre la moda,   raccontano una filosofia di vita semplice e super chic come “Le petite robe“.

Brillare in casa

“Mi piaceva l’idea di poter  brillare in casa, di essere morbide e belle anche facendo una vita più tranquilla. Ho immaginato una donna fluida e attraente perché una donna deve splendere sempre, anche nel quotidiano”.
Chiara Boni descrive così l’essenza della sua collezione Leisure, un’idea nata durante il primo lockdown, quando la stilista, tra le mura domestiche, ha dato vita ad una prima piccola collezione di capi comodi, ma con carattere, sempre nello stile riconoscibile della maison.

Ecco perché è proprio tra quelle mura domestiche, nel cuore di una Milano sorprendente al tramonto, che Simone Guidarelli ha ambientato il video. Parla attraverso gli occhi di Chiara Boni che immagina una donna luminosa che abbraccia con fiducia il futuro, in un momento in cui è difficile anche solo immaginarlo.Ed ecco i pezzi cui non rinunciare nemmeno il prossimo anno: pantaloni palazzo, top essenziali, bluse versatili e bomber da abbinare ai pantaloni oppure ai jeans.

Il jersey sostenibile 

Tutti realizzati nel jersey sostenibile che è la firma del brand e che per la prossima stagione fredda compare in versione glitter, velluto e con stampa maschile. “Sono molto felice di avere realizzato questo video con Simone, non avrei potuto affidarmi a nessun altro per la direzione artistica. Oltre ad essere un grande professionista, è un amico complice e geniale con cui condivido da anni i miei progetti artistici e la creatività delle sfilate di New York.”