Rho (Milano) - EccezioVale: nove Mondiali e il titolo 'nobiliare' di leggenda. Valentino Rossi chiude con il 'suo' Motomondiale, unico pilota nella storia ad aver vinto il titolo in quattro classi differenti: 125, 250, 500 e MotoGp. Un'ovazione per il Dottore a Eicma. Lì si è radunato il popolo che l'ha seguito in 26 stagioni, gioito e sofferto con lui: 115 vittorie, 235 podi, 65 pole e 432 gare disputate. Lui, Valentino da Tavullia, capace persino di far finire - ironia della sorte - il campionato 2021 e la sua carriera in moto il 14/11/21 che, a sommare giorno, mese e anno fa proprio 46. Ma Vale si è voluto regalare "one more lap". Con la Yamaha. La sua 'innamorata'. Sedici anni eroici e 4 mondiali  (2004, 2005, 2008 e 2009). "Le domeniche non saranno più le stesse, ma ormai non si può più tornare indietro. Mi ci abituerò", le parole di Vale davanti ai suoi fan arrivati per fare con lui un altro giro insieme. Prima di tornare a seguirlo in pista,  ma su quattro ruote.

Il ritiro di Valentino Rossi

Per il Valentino Day i pass gratuiti per l’evento si potevano ottenere solo tramite il Click day del 18 novembre, che era riservato esclusivamente a tutti coloro che avevano effettuato un ordine d’acquisto contenente almeno un biglietto d’ingresso a Eicma 2021 valido per oggi