Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
23 apr 2022

"Non siamo mai stati in partita" Incerti crede che la squadra abbia spento la luce a salvezza ottenuta

I seravezzini hanno fatto solo un punto nelle ultime tre gare. E Benedetti non segna più

23 apr 2022
Il tecnico Massimiliano Incerti. , nero di rabbia per la sconfitta 3-0 con l’Alcione
Il tecnico Massimiliano Incerti. , nero di rabbia per la sconfitta 3-0 con l’Alcione
Il tecnico Massimiliano Incerti. , nero di rabbia per la sconfitta 3-0 con l’Alcione
Il tecnico Massimiliano Incerti. , nero di rabbia per la sconfitta 3-0 con l’Alcione
Il tecnico Massimiliano Incerti. , nero di rabbia per la sconfitta 3-0 con l’Alcione
Il tecnico Massimiliano Incerti. , nero di rabbia per la sconfitta 3-0 con l’Alcione

S’è inceppato il Seravezza Pozzi. Lo dicono i numeri. Un solo punto nelle ultime tre gare (con anche 6 gol subiti e appena uno fatto). Dopo la vittoria nel derby col Real FQ (che è stata pure l’ultima partita giocata dal portiere titolare Lagomarsini) per i verdazzurri è iniziato un periodo no che il tecnico Massimiliano Incerti non sa spiegare se non così: "Ad obiettivo raggiunto si sono spente le luci. E riaccenderle è più difficile di quanto si potesse pensare". Una volta ottenuta la salvezza, scavallando i 42 punti, l’obiettivo playoff non ha attratto granché. Il club non ha interesse a farli data la loro nota inutilità e li vede come un impiccio? Il gruppo dei giocatori non intende prorogare la data del “rompete le righe“ per le vacanze? Chissà se queste sono le domande giuste. E se qualcuno ha davvero la risposta ad esse.

Fatto sta che adesso per queste rimanenti quattro giornate di campionato il Seravezza è probabile che opti per una “politica societaria“ improntata sul lanciare più ragazzi possibile della Juniores in prima squadra anche per lavorare sui 2004 in vista della prossima stagione dandogli già un po’ di bel minutaggio. Intanto però va ritrovata la via del gol sia con Rodriguez (che da quando è tornato ha fatto gol solo in casa: con 4 reti tutte al “Buon Riposo“) sia soprattutto con quel Benedetti che non è mai andato a segno nelle ultime 6 partite (e su azione non segna addirittura dal 20 febbraio, nel 2-1 sul Prato). "A Milano abbiamo perso meritatamente – dice Incerti – non siamo mai stati in partita. E pensare che contro la Correggese prima di Pasqua facemmo una grandissima prestazione. Questa involuzione non me la posso spiegare".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?