Il percorso della Milano Marathon 2016
Il percorso della Milano Marathon 2016

Milano, 22 marzo 2016 - Sarà Martin Lel il grande ospite della 16esima Milano Marathon, che si terrà il 3 aprile. Da Porta Venezia a Porta Venezia: in mezzo 42 chilometri di fatica e sudore. La presentazione è avvenuta a Palazzo Marino, molto raccolta per non stonare con i gravissimi fatti di Bruxelles. L'assessore allo Sport del Comune di Milano, Chiara Bisconti, ha fatto osservare un minuto di raccoglimento in memoria delle vittime. In seguito, si è parlato di sport: l'obiettivo quest'anno è diventare la maratona più veloce d'Italia e scendere sotto il limite delle 2 ore e 7 minuti. Chissà se a propiziare il raggiungimento di questo traguardo sarà proprio la presenza di Lel, vincitore tre volte  della Maratona di Londra e due volte a New York.

Torna anche in questa edizione la Europ Assistance Relay Marathon, staffetta aperta a team di quattro persone. Le iscrizioni per la staffetta saranno devolute alla associazioni benefiche del 'charity program', le donazioni hanno ormai raggiunto quota 3 milioni di euro. Il charity program quest'anno é dedicato a Fabrizio Cosi fondatore del gruppo Podisti da Marte. Tra le novità dell'edizione 2016 'Run4Me', il piano di training al femminile pensato per preparare le donne a correre la Europ Assistance Relay Marathon in tutta tranquillità e sicurezza. Progetto che vede l'ex atleta azzurra Lucilla Andreucci in veste di guida, supporter e allenatrice. «Milano Marathon è motivo di grande orgoglio per l'amministrazione comunale - ha sottolineato l'assessore allo Sport, Chiara Bisconti - un evento internazionale al cui interno convivono le mille sfaccettature della nostra città».

 

 


Ul villaggio sportivo della Milano Marathon sarà allestito anche quest'anno a Palazzo Lombardia. Antonio Rossi, Assessore Sport e Politiche per i giovani di Regione Lombardia, ha commentato: “Da anni ormai ospitiamo il Marathon Village proprio al Palazzo della Regione, riservando uno spazio di 2.200 mq per gli atleti, che potranno ritirare qui il pettorale e il pacco gara”. Anche quest’anno, Rossi parteciperà insieme a Jury Chechi alla Europ Assistance Relay Marathon per sostenere la Onlus Dianova.
 
Ritornerà anche l’appuntamento con Milano School Marathon, mini-corsa di 1.500 metri circa organizzata in collaborazione con OPES (Organizzazione Per l'Educazione allo Sport), dedicata agli studenti delle scuole elementari e medie, ai loro insegnanti e alle loro famiglie. “Dopo il successo della prima edizione, la manifestazione ideata per i più piccoli ha già ricevuto l’adesione di oltre 3.500 giovani runner”. Le iscrizioni sono ancora aperte sul sito.

Per la prima volta nella storia del grande evento milanese, Milano Marathon sarà trasmessa in esclusiva su Fox Sports (canale 204, Sky) a partire dalle 10.00. “Siamo felici di essere il broadcaster ufficiale di una manifestazione così importante e la faremo vivere ai telespettatori in un modo unico”, ha dichiarato  Marco Foroni, alla prima uscita pubblica nel ruolo di direttore di Fox Sports: “Fox Sports vi porterà dentro la gara con Stefano Baldini, medaglia d’oro di Atene 2004, che affiancherà Nicola Roggero per raccontare la maratona in modo coinvolgente per i telespettatori. Guardare Milano Marathon su Fox Sports sarà come correrla insieme a un campione olimpico”.
 
Al termine della conferenza stampa sono state infine presentate le maglie ufficiali dell’evento disegnate da adidas in due diverse versioni cromatiche per gli atleti della maratona e per i partecipanti della Europ Assistance Relay Marathon.