Un’azione di gioco nelle stagioni precedenti dei Galletti rossoblù
Un’azione di gioco nelle stagioni precedenti dei Galletti rossoblù

Esordio domani dal Settimo Torinese nel campionato di serie A per il Rugby Parabiago. I Galletti rossoblù disputano la seconda giornata secondo il calendario dato che il match inaugurale del torneo che era in programma settimana scorsa contro Alghero al Marazzini-Venegoni non si è potuto svolgere a causa di problemi logistici nel trasporto per la formazione sarda. "La gara di domani – avverte il coach dei Galletti, Massimo Mamo – non sarà semplice dato che i nostri avversari hanno perso il derby contro il Cus Torino e vorranno sicuramente riscattarsi. Per noi dunque questa partita rappresenta un bel test per iniziare".

In questa nuova stagione della palla ovale non muta la filosofia del tecnico dei Galletti: "Cercheremo di giocare molto sempre palla alla mano. Inoltre la squadra di quest’anno costituita da un mix di veterani e giovani ci auguriamo possa avere un maggior controllo della gara, e sapere quando accelerare e quando rallentare nel corso di un match. Questo può fare la differenza durante una partita, anche perché nel precampionato abbiamo lavorato parecchio sull’organizzazione tattica per poter avere a disposizione sempre più opzioni. E in questo senso la preseason, compresa l’ultima amichevole giocata a Biella, mi ha fornito delle indicazioni e degli spunti interessanti. Naturalmente scenderemo in campo sempre per dare il meglio di noi".

L.D.F.