L'esibizione di Mahmood all'Eurovision Song Contest (Ansa)
L'esibizione di Mahmood all'Eurovision Song Contest (Ansa)

Milano, 19 maggio 2019 - Niente da fare per l'Italia e Mahmood all'Eurovision Song Contest che si é svolto a Tel Aviv. L'artista milanese, vincitore del Festival di Sanremo, finisce al secondo posto con l'unione dei voti delle giurie tecniche e del pubblico da casa, superato di pochi voti dall'Olanda grazie alla performance di Duncan Laurence in 'Arcade'. Terza la Russia con Sergey Lazarev. 

'Soldi', dopo essere stata a lungo in testa al concorso, chiude dunque con la medaglia d'argento, ma anche con il premio conferito dagli altri cantanti in gara. Duecento milioni di persone hanno assistito allo spettacolo, secondo una portavoce del concorso. Sul palco della kermesse è salita anche Madonna, superospite dell'edizione 2019 dell'Eurovision Song Contest, che si è esibita verso la fine dello spettacolo con il vecchio classico 'Like a Prayer' e con la  nuova canzone 'Future: "Siete tutti vincitori - ha detto la popstar - non importa cosa succeda, arrivare fin qui non è stato facile". L'icona statunitense si è esibita insieme a due ballerini - ognuno indossava una bandiera, quella israeliana e quella palestinese - che alla fine si sono tenuti per mano, in un'apparente richiesta di pace. "Il potere della musica è quello di unire le persone. Questa è la cosa più importante", ha dichiarato poi l'artista.