A San Siro attesa per il concerto di Beyoncé e Jay-Z (La Presse)

Milano, 6 luglio 2018 - E' il giorno del concerto evento di Jay-Z e Beyoncé a San Siro. Migliaia di fans si sono ritrovati già nel primo pomeriggio all'ingresso dello stadio San Siro, palco d'eccezione per uno degli show più attesi dell'estate musicale italiana. Già dalla mattinata in tanti sono arrivati i piedi dello stadio Meazza per il live dell'On The Run II Tour. La coppia - sul palco e nella vita - ha inciso “Everything is love”, accreditato col loro cognome di famiglia “The Carters”. Disponibile inizialmente solo sulla piattaforma Tidal, il disco ha debuttato al numero due della classifica americana vendendo 123mila copie, ma se n’è parlato soprattutto per il video di “Apeshit” girato da Ricky Saiz al Louvre di Parigi con tanto di finale al cospetto della Gioconda. Questo OTR II costituisce un sequel di quell’OTR Tour portato in Europa dalla coppia nel 2014 senza toccare l’Italia. Una quarantina i pezzi in repertorio e per questo inizio anticipato alle 20.30. Partita da Cardiff il 6 giugno, la marcia della “coppia reale” del pop americano ha messo a bilancio dieci sold-out su dieci concerti. Diciassette ballerini, quattro coristi, cinque musicisti, due direttori creativi rendono lo show uno dei più imponenti kolossal da stadi della stagione.

Il temporale - iniziato intorno alle 19 di venerdì - non ha fermato, semmai posticipato di 30 minuti i coniugi Carter, che sono approdati a Milano a poco meno di un mese dall'uscita del loro primo album in coppia. Nessun pezzo da questo nuovo lavoro è però previsto in scaletta, piuttosto un excursus tra successi solisti e duetti della coppia più potente dello showbiz americano, icone assolute per l'hip-hop e l'R&B dell'ultimo ventennio. Canzoni come la primissima collaborazione del 2002 "03 Bonnie and Clyde", che Beyoncé e Jay-Z eseguono al termine dell'introduzione con 'Holy Grail' e 'Part II (On The Run)', dopo essere entrati in scena completamente bardati di bianco, calandosi dalla vetta della scenografia con un ascensore.  Oltre agli effetti pirotecnici l'elemento visuale non manca: anzi, fin dal prologo dello show il gigantesco maxischermo modulare rimanda filmati della coppia, ritratta come ribelli, sposi, genitori. Il concerto è scandito così in capitoli, come fosse un film.  Tema ricorrente è l'immutabilità dell'amore.

PROBABILE SCALETTA - Holy Grail, Part II (On the Run), '03 Bonnie & Clyde, Drunk in Love, Diva / Clique, Dirt Off Your Shoulder, On to the Next One, Fuckwithmeyouknowigotit, ***Flawless / Feeling Myself, Naughty Girl, Big Pimpin', Run This Town, Baby Boy, Mi Gente / You Don't Love Me (No, No, No), Bam, Hold Up / Countdown, Sorry / Me, Myself & I, 99 Problems, Ring the Alarm, Don't Hurt Yourself, I Care / 4:44, Song Cry, Resentment, Family Feud, Upgrade U, Niggas in Paris, Beach Is Better, Formation, Run the World (Girls), Public Service Announcement, The Story of O.J., Déjà Vu, Show Me What You Got / Crazy in Love, Freedom, U Don't Know, Young Forever / Perfect Duet

AL CONCERTO CON I MEZZI - Atm ha predisposto un servizio straordinario per facilitare gli spostamenti con i mezzi pubblici da e per lo stadio.

METROPOLITANE - Le linee M1 e M5 prolungano l’orario del servizio per permettere il rientro dei fan verso il centro. M1: ultimo treno da Lotto verso Sesto FS alle ore 1:20 M1: ultimo treno da Lotto per Molino Dorino alle ore 0:42 M5: ultimo treno da San Siro Stadio alle ore 1:00 . Per facilitare l’uscita dallo stadio dei fan alla fine del concerto, su disposizione della Questura saranno chiuse le stazioni M5 di San Siro Ippodromo e Segesta. In alternativa si potranno utilizzare le stazioni M5 di San Siro Stadio e Lotto o raggiungere a piedi la stazione M1 di Lotto in 10/15 minuti.

LINE NOTTURNE - In diverse stazioni delle linee M1 e M5 è possibile cambiare con le linee notturne per proseguire il viaggio. Se si prende la M1 da Lotto, scendere a: Conciliazione: per cambiare con la linea N25/26. Cadorna: per cambiare con la linea sostitutiva NM2 e la N25/26. Duomo: per cambiare con la linea sostitutiva NM3. Lima: per cambiare con la linea N25/26. Loreto: per cambiare con la linea sostitutiva NM2 Se si prende la M5 da San Siro Stadio, scendere a: Lotto: per cambiare con la filovia N90/91. Garibaldi: per cambiare con la linea sostitutiva NM2. Zara: per cambiare con la linea sostitutiva NM3 e la N90/91. Consultate l’elenco delle linee notturne.

AUTOBUS E TRAM - Le linee 16 e 90/91 sono potenziate con vetture aggiuntive. È disponibile inoltre un servizio navetta tra i parcheggi di Lampugnano e Bisceglie da e per lo stadio.