Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Pd, Sala lancia un siluro a Renzi: "Inutilmente polemico, non è più lui la guida giusta"

Il sindaco di Milano sul futuro del partito: "No alla logica dell'uomo solo al comando, serve collegialità"

Ultimo aggiornamento il 8 luglio 2018 alle 12:48
Beppe Sala e Matteo Renzi

Milano, 8 luglio 2018 - "Mi è sembrato un tono inutilmente polemico, quello di Renzi". Lo ha detto il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, commentando l'intervento dell'ex segretario Pd che durante l'assemblea ha elencato le ragioni della sconfitta del partito alle ultime elezioni.

A chi gli ha chiesto se il neo senatore possa essere ancora la guida del Pd, il sindaco ha risposto: "Non penso in questo momento, stando anche a quello che aveva detto" cioè che "avrebbe fatto un passo indietro". "Non
credo che debba essere un candidato per la prossima segreteria e non credo nemmeno voglia farlo", ha spiegato Sala arrivando alla messa in Duomo per il raduno regionale di Unitalsi. "Probabilmente non si tirerà indietro - ha aggiunto - ma non credo si voglia candidare in maniera diretta". Secondo il sindaco "non sarebbe un bene per il Pd perché si tornerebbe al problema dell'uomo o della donna sola al comando, che è il modello più sbagliato in questo momento", perché "non c'è una candidatura così forte da poter andare avanti da sola, meglio collegialità".

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.