Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
1 lug 2022
1 lug 2022

Basket, Sergio Rodriguez lascia Milano dopo tre anni. Armani: "Sarà sempre parte di noi"

Uffiicale l'addio del Chacho all'Olimpia. La società ringrazia il campione spagnolo: "Capitano esemplare, ha contribuito a darci una credibilità internazionale"

1 lug 2022
Sergio Rodriguez
Happycasa Brindisi - A | X Armani Exchange Olimpia Milano
UnipolSai Legabasket Serie A 2021-22
Brindisi, 05/12/2021
Foto MarcoBrondi // CIAMILLO-CASTORIA
Sergio Rodriguez dell'Armani AX Milano (Ciamillo-Castoria)
Sergio Rodriguez
Happycasa Brindisi - A | X Armani Exchange Olimpia Milano
UnipolSai Legabasket Serie A 2021-22
Brindisi, 05/12/2021
Foto MarcoBrondi // CIAMILLO-CASTORIA
Sergio Rodriguez dell'Armani AX Milano (Ciamillo-Castoria)

Milano - Era nell'aria da tempo, le voci sempre più insistenti si rincorrevano durante i playoff, ora è uffiicale: dopo tre anni Sergio Rodriguez lascia l'Olimpia Milano. Un divorzio che riempie di malinconia tifosi e società, ma le parti si lasciano 'da amici', con grande r ispetto reciproco , come testimonia l'ampio omaggio riservato al Chacho sul sito dell'Olimpia, con tanto di clip.

"La Pallacanestro Olimpia Milano ringrazia Sergio Rodriguez per tutto quello che ha fatto e significato in questi tre anni trascorsi insieme - si legge nel dcomunicato ufficiale - e augura a lui e alla sua famiglia tutto il meglio possibile nel futuro. Durante le sue tre stagioni a Milano, Sergio Rodriguez ha vinto lo scudetto 2022 , la Coppa Italia 2021 e 2022 , la Supercoppa 2020 , ha superato le 300 presenze in EuroLeague, i 3.000 punti, le 500 triple, i 1.500 assist. Ha giocato oltre 100 partite di EuroLeague con l’Olimpia (terzo di sempre), è primo di squadra di sempre per triple segnate e assist, è diventato il terzo realizzatore di club dopo Bob McAdoo e Vlado Micov. Soprattutto, ha aiutato la squadra a raggiungere la prima Final Four di EuroLeague dal 1992. E, ancora più importante dei numeri e delle vittorie, Sergio Rodriguez ha aperto una strada, convalidato il nuovo corso dell’Olimpia conferendogli, con il suo arrivo, una credibilità internazionale ".

A Rodriguez dedica un pensiero anche lo stesso Giorgio Armani: "Il  Chacho- ha detto il presidentissimo - è stato un capitano esemplare per comportamento, dedizione alla squadra, altruismo. Per tre anni ha contribuito a farci vincere e divertire con stile ed eleganza aggiungendoci quel pizzico di sano agonismo che tanto piace ai nostri tifosi. Oggi ci lascia con lo stesso spirito. Per questo non è un giorno triste ma un giorno in cui celebrare i nostri tre anni insieme. E poi lui e la sua famiglia saranno sempre parte di noi”.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?