Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
1 mag 2022

Olimpia Milano: vittoria in rimonta e percorso netto al Forum

L'Armani vince contro Brindisi per 92-87 e chiude la regular season imbattuta tra le mura amiche. Il miglior realizzatore è Troy Daniels con 19 punti

1 mag 2022
sandro pugliese
Sport
Troy Daniels, la sua miglior prestazione con l'Olimpia
Troy Daniels, oggi forse la sua miglior prestazione con l'Olimpia
Troy Daniels, la sua miglior prestazione con l'Olimpia
Troy Daniels, oggi forse la sua miglior prestazione con l'Olimpia

Milano - Mantiene l'imbattibilità casalinga fino all'ultimo turno di stagione regolare l'Armani Exchange Milano che vince al Forum contro l'Happycasa Brindisi per 92-87 al termine di una rincorsa praticamente durata per 38 minuti. Ossia il momento in cui ha trovato il primo vantaggio della partita dopo le schermaglie iniziali. Una partita brillante in attacco, meno dal punto di vista difensivo per un'Olimpia largamente rimaneggiata, che per lunghi minuti ha provato anche la carta della zona, come esperimento da iniziare ad usare anche in vista dei playoff.

Senza Rodriguez, Delaney, Melli, Hines e Shields, tra i vari, i biancorossi hanno pescato dal cilindro Troy Daniels, che ha risposto presente alla chiamata nonostante i soli 27" in due partite in quel di Istanbul. Il tiratore americano ha chiuso con 19 punti in 16 minuti colpendo ripetutamente dall'arco con 4/6 da 3 ai quali ha aggiunto anche un 5/5 dalla lunetta, mentre nel finale è stato preziosissimo Bentil che nell'11-0 di parziale decisivo degli ultimi minuti ha segnato 6 dei suoi 8 punti.

Sotto canestro invece risposte importanti dal punto di vista difensivo di Paul Biligha che, seppur non segnando neanche un punto in 14 minuti, è stato davvero decisivo nel dominare l'area colorata. La partenza era stata tutta di marca brindisina con le triple di Harrison e i canestri dell'ex Gentile che danno già la doppia cifra di vantaggio all'Happy Casa sul 9-19 al 5'. In attacco i biancorossi si sbloccano con una tripla di Alviti e le iniziative di Hall, ma Brindisi è in pieno contro sul 16-27 al 10'.

Sono Daniels e Bentil a riportare con contatto i milanesi sul 26-31, ma dall'altra parte la risponde è affidata alle triple di Clark e Redivo che mantengono ad alta quota l'Happycasa sul 35-45 al 27'. Grant e Datome suonano la carica a fine primo tempo (44-50), anche se poco prima dell'intervallo l'atmosfera diventa cupa per il bruttissimo infortunio a D'Angelo Harrison. L'inizio della ripresa continua ad essere di marca biancorossa, prima Datome, poi Bentil portano i milanesi ad un passo sul 54-55 al 25', poi di nuovo Hall sul 61-62, ma Brindisi non molla e anzi con una tripla da metà campo di Gentile sulla sirena del 30' scappa di nuovo 63-70.

Dopo il 63-72 siglato da Visconti, è ancora Daniels a suonare la carica con le triple che riportano vicinissimo l'AX sul 72-73, prima che di nuovo Gentile ne realizzasse quattro consecutivi per il 72-77 al 32'. La tripla di Hall impatta il match dopo lunghissimo tempo (77-77 al 34'), ma ancora Perkins e Zanelli lanciano l'Happy Casa sull'81-87 a 3 minuti dalla fine. Sembra la fine del match, invece è quando Milano si accende: Bentil firma il sorpasso 88-87, poi dalla lunetta sigillano Daniels e lo stesso Bentil senza che Brindisi riesca a segnare negli ultimi 3'26".

ARMANI EXCHANGE MILANO-HAPPY CASA BRINDISI 92-87
19-27; 44-50; 63-70
MILANO: Invernizzi ne, Grant 13, Erba ne, Ricci 6, Hall 13, Bentil 8, Tarczewski 4, Baldasso 5, Grant 13, Daniels 19, Alviti 5, Datome 8. All. Messina
BRINDISI: Gentile 18, Zanelli 13, Visconti 10, Gaspardo, Redivo 9, Harrison 11, De Zeeuw ne, Clark 6, Guido ne, Udom 6, Perkins 14. All. Vitucci
Note: tiri da 2: MI 14/27, BR 14/30; tiri da 3: MI 13/28, BR 16/29; tiri liberi: MI 14/16, BR 11/14 rimbalzi: MI 28 (Tarczewski 11), BR 30 (Zanelli 7); assist: MI 18 (Hall 5), BR 17 (Zanelli 6)
 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?