L'amarezza dei milanesi a fine partita
L'amarezza dei milanesi a fine partita

Milano, 7 dicembre 2018 - Sembra tornata indietro di un anno l'Olimpia Milano con la versione proposta in Eurolega nella sfida casalinga con il Gran Canaria. Così i biancorossi fanno il patatrac perdendo con gli iberici per 86-94. Così la serie di ko in Eurolega si allunga a quota 3 e serve solo ad aumentare il rammarico il tentativo di rimonta dell'ultimo periodo dopo due quarti centrali piuttosto asfittici. Serve a poco la miglior prestazione offensiva della stagione europea di Mike James che chiude con 26 punti e 8 assist, anche se non troppo lucido in iù di una situazione, come la "tripla doppia" dell'indomabile Arturas Gudaitis che mette insieme cifre importanti come 16 punti (12/14 ai liberi), 17 rimbalzi e 10 falli subiti, ma il problema principale è una difesa che non ha saputo trovare alcuna soluzione di fronte alle spaziature perfette degli iberici.

Eppure Milano era partita benissimo (16-8 al 5'), poi ha iniziato subito a specchiarsi troppo permettendo agli spagnoli di tornare a contatto sul 20-20 con un paio di triple di Eriksson. Gran Canaria, non solo sorpassa (24-26 con Oliver), ma scappa via all'intervallo sul 40-48 ancora con Eriksson protagonista Il terzo quarto è un disastro su tutta la linea crollando sul 56-70 al 28', ma la scossa la dà Cinciarini. Milano cambia volto, ci mette intensità e arriva fino al -2 (77-79) con la bomba di James al 35'. Non basta perchè l'AX non sorpassa e ancora con un paio di disastri difensivi consente ai gialloblu di prendere un inaspettato scalpo del Forum.  

AX MILANO-GRAN CANARIA 86-94; 22-20; 40-48; 63-71


MILANO: Della Valle, James 26, Micov 6, Gudaitis 16, Bertans 11, Fontecchio ne, Tarczewski 3, Kuzminskas 5, Cinciarini 10, Burns, Brooks 9, Jerrells. All. Pianigiani
GRAN CANARIA: Balcerowski ne, Oliver 7, Eriksson 17, Balvin 10, Baez 6, Pasecniks 9, Pauli 9, Rabaseda 4, Evans 8, Strawberry 2, Radicevic 10, Tillie 12. All. Garcia
Tiri da 2 MI 13/33 GC 27/40 Tiri da 3 MI 10/28 GC 8/24 Tiri liberi MI 30/37 GC 16/21 Rimbalzi MI 38 (Gudaitis 17) GC 31 (Tillie 6) Assist MI 19 (James 8) GC 23 (Oliver 6)