L'Acqua San Bernardo Cantù piega in casa Bologna
L'Acqua San Bernardo Cantù piega in casa Bologna

Milano, 10 marzo 2019 - Non si ferma più e rimane imbattuta nel girone di ritorno l'Acqua San Bernardo Cantù che piega in casa Bologna per 96-94 e per la prima volta in stagione raggiunge la quota playoff. Gara tutta in equilibrio con Davon Jefferson ormai di consueto autore di una prova speciale da 27 punti e 9 rimbalzi, ma è Gaines (23 punti) a mettere i liberi della vittoria nei secondi finali.

Rimane nelle zone altissime della classifica la Vanoli Cremona che supera senza problemi Pistoia con un rotondo 90-80 cambiando passo nell'ultimo quarto. Sono i 20 punti di Michele Ruzzier a sparigliare le carte in favore della squadra di coach Meo Sacchetti. Con un maldestro ultimo periodo da 22-9 invece perde in volata l'Openjobmetis Varese che viene superata da Avellino per 76-71. E' sanguinoso il 12/38 da 2 per la squadra di coach Caja che comunque trova la solita "doppia doppia" di Tyler Cain con 11 punti e 10 rimbalzi.

La Germani Brescia invece crolla nella ripresa contro Trento e perde per 79-84 dopo aver chiuso il primo tempo avanti di 5, ma anche sotto di 15 nell'ultimo quarto e aver fatto un incredibile rimonta che l'ha portata ad un tiro dal supplementare sbagliato da Hamilton a 5 secondi dalla fine. Non bastano i 19 punti realizzati da Awudu Abass.

Domani sera chiude il quadro la capolista Olimpia Milano impegnata nel testa-coda sul campo sul campo di Reggio Emilia alle ore 20.30, senza Nunnally tornato negli USA un paio di giorni a causa di un lutto.