La Germani Brescia supera Torino (Ciamillo-Castoria)
La Germani Brescia supera Torino (Ciamillo-Castoria)

Milano, 24 marzo 2019 - E' la Vanoli Cremona a vincere il derby lombardo di alta classifica contro la capolista Milano. Partita sorniona di Cremona che rimane sotto 30 minuti e poi approfitta del calo dell'AX per mettere la zampata vincente 76-72. Cremona ha 24 punti da Crawford, Milano 21 da Tarczeski, ma le assenze per turnover di James e Nedovic hanno il loro peso. La squadra di Sacchetti approfitta del ko di Avellino ed è sola al 3° posto, mentre l'Olimpia rimane comunque capolista con due punti di vantaggio sull'inseguitrice Venezia.

Clamorosa prova di Jordan Hamilton in maglia Brescia nella vittoria della Germani per 89-91 sul campo di Torino. Chiude con 33 punti frutto di un 11/16 dall'arco dei tre punti l'americano di coach Diana, che aggiorna il record di triple in Serie A da quando la distanza è diventata di 6.75 m. Ferma la striscia di 7 vittorie consecutive l'Acqua San Bernardo Cantù che viene nettamente battuta a Desio dall'Alma Trieste per 66-88. Il periodo magico canturini si chiude bruscamente in uno scontro diretto per l'accesso ai playoff, non bastano i 25 punti di Frank Gaines e la doppia doppia di Tyler Stone con 12 punti e 10 rimbalzi. Anche l'Openjobmetis Varese si ferma in quel di Brindisi uscendo battuta per 81-77. La truppa di coach Caja gioca una partita equilibrata, ma cede il passo nell'ultimo quarto (da +3 al -4 finale) pagando a caro prezzo gli 0 punti del leader Avramovic nei 10 minuti finali (chiuderà comunque con 16 punti).