Curtis Jerrells, con 5/6 da 3 spacca la partita
Curtis Jerrells, con 5/6 da 3 spacca la partita

Milano, 13 gennaio 2019 - L'Olimpia Milano vince a Trieste per 73-77 e conquista il 14esimo successo nel girone di andata realizzando così il suo record dell'era moderna. Decisivo Jerrells con 5/6 da 3 compresa la tripla spacca-gara ad un minuto esatto dal termine. Dall'alto del suo primo posto i biancorossi affronteranno la Virtus Bologna nei quarti di finale di Coppa Italia.

Cremona vince con personalità in casa contro Reggio Emilia per 98-81 con 5 uomini in doppia cifra: il miglior è Mathiang con una "doppia doppia" clamorosa da 18 punti (7/8 da 2 e 4/4 ai liberi) e 18 rimbalzi. Così la Vanoli affronterà l'Openjobmetis Varese perchè la squadra di Caja ha perso in casa con la Virtus Bologna. A Masnago finisce 79-86 pagando a caro prezzo un pessimo primo tempo (33-45). Non bastano i 15 punti di Scrubb, ma il problema principale è il 3/13 di Avramovic al tiro.
L'altra parte del tabellone della Coppa Italia sarà formata da Avellino-Brindisi e Venezia-Sassari.

Nell'anticipo del sabato colpaccio della Germani Brescia che vince 72-70 contro Venezia ridando gas alle proprie ambizioni. Decisiva nella ripresa la difesa con soli 28 punti subiti, mentre è Hamilton ne realizza 20 con 11 rimbalzi.
Anche l'Acqua San Bernardo Cantù ha anticipato al sabato, ma si ferma in casa contro Sassari per 88-97 sotto i colpi dell'attacco atomico sardo e non è bastata la super prestazione di Mitchell con 31 punti realizzati (8/13 da 2, 4/8 da 3 e 8 rimbalzi). .