Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
21 mag 2022

Milan, a Sassuolo basta un punto per vincere lo scudetto

Pioli: “Ci siamo meritati questa occasione, ora dobbiamo coglierla"

21 mag 2022
 ilaria checchi
Sport
Stefano Pioli
Stefano Pioli
Stefano Pioli
Stefano Pioli

Milano, 21 maggio 2022- Un solo punto divide il Milan dal diventare campione d'Italia: l'ultimo ostacolo si chiama Sassuolo e Stefano Pioli non vuole cali di concentrazione proprio nel momento chiave della stagione: "Siamo primi con merito, finora siamo stati i più bravi. Dovremo giocare da Milan e non pensare sia una partita facile mettendo entusiasmo in campo”. Calcio di inizio fissato alle ore 18 al Mapei Stadium di Reggio Emilia dove sono attesi 18mila tifosi rossoneri pronti a partecipare dal vivo al trionfo del Diavolo. Attilio Fontana, governatore della regione Lombardia, si è così espresso su Twitter sulla questione maxischermo per Sassuolo-Milan: "La mia offerta per il maxischermo in piazza Città di Lombardia, dove ha sede la Regione, sembra essere caduta nel vuoto. Peccato, la guarderemo da casa". Pioli "Abbiamo preparato la partita bene come abbiamo sempre fatto. Non conta quello che abbiamo fatto fino a ieri, ma conta quello che saremo in grado di fare domani. Abbiamo una buona occasione e dobbiamo completare il lavoro. Sarà una partita difficile, non ci regaleranno niente come nessuno ci ha mai regalato nulla fino a qui. Abbiamo sempre interpretato bene le partite, ogni match ha la sua storia. Loro palleggiano molto bene e hanno tanta qualità in fase offensiva, sono molti bravi. Dovremo stare attenti a queste situazioni e trovare i loro punti deboli". Domani potrebbe essere l’ultima partita di Ibra e Pioli ha commentato: "Ci tiene tantissimo a essere protagonista domani, come tutti. Stiamo vivendo un momento importante, si chiuderà un campionato e si farà il bilancio. Domani ci sarà differenza tra vincere e non vincere. Zlatan è stato importantissimo: ha portato qualità, ha portato mentalità. Ha portato la personalità che questa squadra giovane aveva bisogno. È stato determinante nella crescita di tutti e i compagni sono stati bravi a ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?