Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Cutrone al 95', il Milan batte la Roma 2-1/ FOTO

Kessiè aveva sbloccato il risultato al 40' del primo tempo prima del pareggio di Fazio al 14' della ripresa

Ultimo aggiornamento il 31 agosto 2018 alle 22:56
Gattuso abbraccia Cutrone dopo il gol

Milano, 31 agosto 2018 - Il Milan supera 2-1 nel recupero la Roma nell'anticipo della terza giornata di Serie A. Decisivo il gol di Cutrone al 95'. In precedenza Kessiè aveva sbloccato il risultato al 40' del primo tempo prima del pareggio di Fazio al 14' della ripresa. 

Nel primo quarto d'ora il piu' pericoloso e' Calabria, gia' a segno a Napoli, che viene smarcato in area sul filo del fuorigioco, ma il suo tiro e' troppo alto. Su un errore in uscita di Dzeko scatta veloce in avanti Higuain, che impegna Olsen. Ci prova ancora il Milan con Suso, mentre la Roma si fa vedere per la prima volta nell'area milanista al 35' con un colpo di testa di Schick neutralizzato da Donnarumma. Al 39' i rossoneri passano meritatamente in vantaggio: Bonaventura allarga su Rodriguez, che si beve Fazio e trova Kessie che realizza.

Nella ripresa Di Francesco prova a ribaltarla cambiando modulo, ritornando con la difesa a quattro e soprattutto inserendo il grande ex El Shaarawy. Ci prova subito Dzeko, ma il suo tiro a giro finisce fuori. La Roma preme di piu' nella ripresa, ma si fa vedere anche il Milan con delle ripartenze orchestrate da Higuain e Suso. La Roma trova l'1-1 con Fazio, sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Due minuti piu' tardi il Milan tornerebbe avanti con Higuain, ma il Var evidenzia il fuorigioco del Pipita. Sospinti da Gattuso i rossoneri provano a ritrovare il vantaggio, ma su un tiro a botta sicura di di Calhanoglu Olsen ci mette il bagher. Di mano la prende anche Nzonzi su di un calcio d'angolo per la Roma che si era concluso con una rete del francese, ma dopo averla assegnata, Guida la annulla aiutato dal Var. Negli ultimi minuti ci provano ancora il Milan con Suso e la Roma con Dzeko, ma manca lucidita'. E quasi all'ultimo secondo Nzonzi sbaglia, Higuain serve Cutrone e il Milan gode.

CUTRONE: "ANCORA PIU' BELLO VINCERE COSI'" - "Sono contentissimo. Abbiamo vinto la partita e farlo cosi e' ancora piu' bello. Ora spero di continuare cosi, di dare una grossa mano alla squadra e vincere le prossime partite". Con queste parole, al termine della vittoria della sua squadra contro la Roma, l'attaccante del Milan Patrick Cutrone ha commentato ai microfoni di Sky Sport la buona prova dei rossoneri. A proposito della settimana difficile passata a Milanello dopo la sconfitta di sabato scorso a Napoli, Cutrone ha detto: "Non capisco le critiche perche' sia a Napoli che oggi abbiamo espresso un buon gioco, meritavamo di vincere e l'abbiamo fatto". Infine, a proposito della convivenza con Higuain, il giovane attaccante rossonero ha spiegato: "Higuain sappiamo tutti che attaccante e': uno dei piu' forti al mondo. Per me e' un onore giocare con lui e poter imparare da lui. Non mi piace stare in panchina, ma ho davanti un grandissimo attaccante, di certo faro' di tutto per mettere in difficolta' il mister e dare una mano anche dalla panchina".
 


MILAN-ROMA 2-1

RETI: pt 40' Kessiè (M); st 14' Fazio (R), 50' Cutrone (M).
MILAN: Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez (30' st Laxalt); Kessie, Biglia, Bonaventura (38' st Cutrone); Calhanoglu (35' st Castillejo), Higuain, Suso. A disp. Reina, A. Donnarumma, Mauri, Simic, Halilovic, Bertolacci. All. Gattuso.
ROMA: Olsen; Marcano (1' st El Shaarawy), Fazio, Manolas; Karsdorp (32' st Santon), De Rossi, Nzonzi, Kolarov, Pastore (22' st Cristante); Dzeko, Schick.  A disp. Greco, Fuzato, Lu. Pellegrini, Juan Jesus, Lo. Pellegrini, Under, Coric, Zaniolo, Kluivert. All. Di Francesco.
Arbitro: Guida di Torre Annunziata.
Note: ammoniti Cristante, De Rossi (R).

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.