Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
23 mag 2022
23 mag 2022

Scudetto Milan, il discorso di Ibrahimovic alla squadra. Cosa ha detto / VIDEO

L'attaccante rossonero ha riunito tutti i compagni nello spogliatoio dopo la vittoria contro il Sassuolo. Ecco le sue parole

23 mag 2022
Ibrahimovic alza il trofeo a Casa Milan
Ibrahimovic alza il trofeo a Casa Milan
Ibrahimovic alza il trofeo a Casa Milan
Ibrahimovic alza il trofeo a Casa Milan

Milano, 23 maggio 2022 - E' Zlatan Ibrahimovic l'anima della rinascita rossonera, culminata dopo anni di difficoltà nella conquista del 19esimo scudetto. L'attaccante svedese, tornato al Milan a gennaio 2020, è stato il leader indiscusso - in campo e nello spogliatoio - di un gruppo giovane che passo dopo passo è riuscito a conquistare la vetta della serie A. Al termine della vittoria decisiva contro il Sassuolo, Ibra ha riunito tutta la squadra per un discorso. Nelle sue parole l'orgoglio per l'impresa appena compiuta.

Festa scudetto Milan oggi: tour celebrativo della città in pullman

Il discorso di Ibra / VIDEO

"Quando abbiamo iniziato il primo giorno, quando sono arrivato io, non tanti hanno creduto in noi - le parole del numero 11 rossonero -. Quando abbiamo capito di fare sacrificio, soffrire, credere e lavorare... quando questo momento è arrivato siamo diventati un gruppo, e così è stato possibile fare ciò che abbiamo fatto. Oggi siamo campioni d'Italia, voglio ringraziare i giocatori e, parlo a nome di tutti, vogliamo ringraziare anche Paolo (Maldini, ndr), Ricky (Massara, ndr) e Ivan (Gazidis, ndr). Non è stato facile, ma abbiamo lottato come un gruppo. All'inizio nessuno credeva in noi e con queste parole siamo diventati più forti. Sono molto orgoglioso di tutti voi. Ora, però, fatemi un favore: festeggiate come campioni perché Milano non è Milan, ma l'Italia è Milan".

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?