Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
21 giu 2022
ilaria checchi
Sport
21 giu 2022

Calciomercato Milan, dopo i rinnovi di Maldini e Massara 60 milioni da investire

Se Sanches e Botman non dovessero arrivare il Diavolo punterebbe su Bremer e Veretout

21 giu 2022
ilaria checchi
Sport
epa08844555 Sven Botman (R) of Lille in action against Ante Reboc of Milan during the UEFA Europa League soccer match between Lille OSC and AC Milan in Lille, France, 26 November 2020.  EPA/Denis Charlet / POOL
Sven Botman in maglia Lille
epa08844555 Sven Botman (R) of Lille in action against Ante Reboc of Milan during the UEFA Europa League soccer match between Lille OSC and AC Milan in Lille, France, 26 November 2020.  EPA/Denis Charlet / POOL
Sven Botman in maglia Lille

Milano, 21 giugno 2022 - Mentre in casa Milan cresce l’attesa per le firme dei rinnovi di Paolo Maldini e Frederic Massara, le trattative di mercato rossonere sono nel vivo: il budget di mercato sarà di 60 milioni di euro circa e la dirigenza dovrà essere brava a rinforzare la squadra con le risorse che avrà a disposizione. La situazione più complicata riguarda l’arrivo dal Lille di Renato Sanches: il centrocampista sembrava vicino a vestire la maglia rossonera ma il PSG si è inserito nella trattativa cambiando, di fatto, le tempistiche e l’esito finale della contrattazione. Il club parigino avrebbe sorpassato la società di via Aldo Rossi nella corsa al portoghese, che sembra essere molto legato a Luis Campos, nuovo ds della società transalpina (lo ha portato al Lille nel 2019) e inoltre il possibile arrivo sulla panchina di Galtier, ex tecnico del Lille con cui Renato Sanches ha vinto il campionato nella stagione 2020-21, potrebbe essere un altro punto a favore. I 15 milioni che ha offerto il Milan potrebbero non bastare più soprattutto se il club francese presenta con un'offerta superiore di 10/15 milioni.

L’intromissione del PSG non riguarda solo il trequartista ma anche il difensore Sven Botman, già corteggiato dal Newcastle: il rischio concreto è che si possa scatenare un'asta selvaggia, con l’ovvio benestare del Lille, per il giocatore. Il Diavolo, però, non sembra avere intenzione di rilanciare l’iniziale offerta fatta per il difensore né tantomeno pareggiare le proposte avanzate dalle altre squadre interessate: nonostante il giocatore olandese si sia promesso da tempo al club di Cardinale, dunque, la prossima stagione sportiva per lui resta ancora avvolta nell’incertezza. Anche Charles De Ketelaere, che arriverebbe a vestire i panni del trequartista, viene valutato dal Bruges 40 milioni di euro, con i belgi che vorrebbero tenerlo in nerazzurro almeno un'altra stagione.

Il piano B

La dirigenza rossonera, comunque, ha in serbo il classico "piano B" per entrambi i talenti messi nel mirino di questo calciomercato estivo: se Botman non dovesse arrivare a Milanello, il club punterebbe dritto sul granata Gleison Bremer, sui cui però c'è da tempo anche l’Inter, o sull'under 20 francese del Montpellier Maxime Esteve o sul laziale Francesco Acerbi. La seconda opzione al posto di Sanches porta il nome di Jordan Veretout. Il calciatore è in uscita dalla Roma e per prenderlo basterebbero 10 milioni. Piace anche il 21enne del River Plate Enzo Fernandez che ha una clausola di 18 milioni di euro e dunque non sarebbe un investimento troppo diverso da Sanches, dal punto di vista economico.

Nelle ultime ore è spuntato anche il nome dell’ex Bryan Cristante senza dimenticare il gioiellino del Bruges, Noa Lang. Il Diavolo potrebbe poi puntare su due profili del Sassuolo come Traorè e Djuricic, con l'ivoriano che è il preferito mentre il serbo andrà in scadenza tra pochi giorni. Un’altra questione centrale nell'estate del Milan riguarda la trattativa per il rinnovo di contratto di Rafael Leao, in scadenza nel 2024 e che il Milan vuole blindare: i discorsi per il prolungamento riprenderanno a luglio, dopo la conferma del duo dirigenziale e dopo che il classe '99 rientrerà dalle vacanze. La prima offerta di 4,5 milioni di euro fino al 2026 è stata rispedita al mittente ma i rossoneri stanno preparando una nuova offerta.
 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?