Quotidiano Nazionale logo
22 dic 2021

Inter-Torino 1-0, le pagelle nerazzurre: Vidal con carattere, Dumfries decisivo

Bastoni di personalità, De Vrij al momento giusto, Brozovic ispiratore

ilaria checchi
Sport
Inter Milan�s Denzel Dumfries (R) jubilates with his teammates after scoring goal of 1 to 0 during the Italian serie A soccer match between FC Inter  and Torino at Giuseppe Meazza stadium in Milan, 22 December 2021.
ANSA / MATTEO BAZZI
L'Inter festeggia il gol di Dumfries

Milano, 22 dicembre 2021 – L’Inter vuole proseguire il suo cammino da capolista in Serie A, dopo aver allungato in vetta nello scorso weekend e per farlo deve battere a San Siro il Torino di Juric. 1-0 il finale in favore dei campioni d’inverno.

Handanovic 6,5 Solita ritrosia ad uscire dai pali, non compie interventi particolarmente difficili ma si esalta sul piazzato di Lukic deviando in corner.
Skriniar 6 Buona prova rocciosa e propositiva, condita da intraprendenza.
De Vrij 6,5 Nel primo tempo interviene con grande scelta di tempo sul traversone di Singo: si occupa di Sanabria con attenzione. Nella ripresa toglie le castagne dal fuoco in più di un’occasione.
Bastoni 6,5 Chiude bene il 2020. Ottimo feeling con Perisic, quando trova varchi a sinistra è pronto a colpire: sfiora il gol nel primo tempo e si esalta in difesa con degli interventi spesso provvidenziali.
Dumfries 6,5 Sfrutta al meglio il velo di Brozovic per infilare Milinkovic-Savic in occasione del vantaggio nerazzurro che vale il suo terzo centro in campionato. Per il resto regala una prova pulita limitando il raggio di azione di Aina. Fa sempre meno sentire la mancanza di Hakimi mostrando crescita e personalità.
80’ D’Ambrosio sv.
Vidal 7 Chiamato a sostituire lo squalificato Barella approccia bene il match tentando subito la conclusione in porta e sacrificandosi per il gruppo in più di un’occasione. Migliore in campo tra i suoi per carattere e grinta.
80’ Sensi sv.
Brozovic 6,5 Ispira come sempre la maggior parte delle azioni nerazzurre, tra cui quella che porta al gol di Dumfries. Ci prova di destro in un paio di occasioni senza trovare fortuna e regge bene il confronto con Lukic lasciandogli pochi spazi.
Calhanoglu 5,5 Non illumina come al solito il gioco nerazzurro in entrambe le fasi ma regala un paio di suggerimenti ai compagni pronti per essere trasformate in gol. Peccato per l’ammonizione, era diffidato e salterà la sfida contro il Bologna.
67’ Vecino 6 Poco coinvolto nella manovra, regala comunque venti minuti discreti.
Perisic 6. Buoni di scambi in velocità con Bastoni, nella ripresa è costretto ad abbassarsi per gestire meglio le folate granata ma è sempre una presenza preziosa per la resa della squadra.
89’ Dimarco sv.
Dzeko 6 Partecipa alla perfetta azione che porta al gol di Dumfries regalando un assist al bacio: per il resto cerca di lasciare il segno sul match ma non ci riesce. Meno ficcante del solito.
Lautaro Martinez 5 Nel primo tempo manca l’appuntamento con il gol e non riesce a incidere nella ripresa come dovrebbe e potrebbe: prova poco brillante per lui.
67’ Sanchez 6 Lavora buoni palloni e ci prova dalla distanza dando maggiore vèrve alla squadra.
All. Inzaghi 6,5 Voleva chiudere il 2021 con una vittoria e riesce nella missione: non una prestazione brillante ma contavano i punti e quelli sono arrivati.
Voto squadra 6.

A disposizione: Cordaz, Radu, Gagliardini, Kolarov, Ranocchia, Darmian, Satriano.

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Dijdij, Bremer, Buongiorno; Singo, Lukic, Pobega, Aina; Brekalo, Pjaca; Sanabria. A disposizione: Gemello, Izzo, Zima, Zaza, Rodriguez, Ansaldi, Praet, Kone, Mandragora, Warming, Linetty, Rincon. All. Juric.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?