Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
12 mar 2022

Torino-Inter, brutte notizie per Inzaghi: Brozovic non è convocato

Vidal o Gagliardini per sostituire il croato, tornano titolari Barella e Dzeko

12 mar 2022
mattia todisco
Sport
Marcelo Brozovic (Inter)
Inter vs Salernitana
Campionato Serie A TIM - 28a giornata
Milano 04-03-2022
Stadio Giuseppe Meazza - San Siro
foto Roberto Garavaglia/ag. Aldo Liverani sas
Marcelo Brozovic
Marcelo Brozovic (Inter)
Inter vs Salernitana
Campionato Serie A TIM - 28a giornata
Milano 04-03-2022
Stadio Giuseppe Meazza - San Siro
foto Roberto Garavaglia/ag. Aldo Liverani sas
Marcelo Brozovic

Milano - La partita delle conferme, nelle prestazioni e nei risultati. Torino-Inter rappresenta questo per i nerazzurri, che vengono sì da un'eliminazione agli ottavi di finale di Champions League, ma attraverso una vittoria arrivata in casa della corazzata Liverpool. I Reds non avevano mai perso ad Anfield Road in questa stagione. Anche per questo qualche rimpianto da smaltire c'è, quello che manca è il tempo per pensarci. Un aspetto forse positivo, quello negativo è che fisicamente bisogna gestire uno sforzo importante arrivato pochi giorni fa.

I cambi in squadra non saranno molti. Non ci sarà De Vrij perché infortunato, al suo posto giocherà D'Ambrosio con lo spostamento di Skriniar in mezzo. Non ci sarà nemmeno Brozovic (non convocato) a causa dell'affaticamento al polpaccio destro rimediato in Inghilterra. Gli esami svolti hanno escluso problemi ulteriori, ma evidentemente non si vuole rischiare una ricaduta o addirittura uno stop prolungato. Bisognerà quindi pescare tra Vidal e Gagliardini per sostituirlo, in più tornerà Barella, assente in Champions per squalifica. Qualche dubbio sugli esterni, Darmian potrebbe rimpiazzare Dumfries, mentre non sembra ancora arrivato il momento dell'esordio dal 1' di Gosens. In attacco tornerà titolare Edin Dzeko, al posto di Sanchez. Resterà in campo Martinez, reduce da uno splendido gol a Liverpool, finalmente sbloccatosi (era successo già con la Salernitana) a seguito di un lungo digiuno.

Nel frattempo, complici le difficoltà del Chelsea, sono tornate a farsi sentire le voci di un possibile ritorno a Milano di Romelu Lukaku. Dall'Inghilterra piovono più smentite che conferme. Gli incastri sono effettivamente difficilissimi: servirebbe un prestito e una riduzione di svariati milioni di euro rispetto ai 12,5 dell'attuale stipendio, a pochi mesi dalla cessione ai Blues.

PROBABILE INTER (3-5-2): Handanovic; D'Ambrosio, Skriniar, Bastoni; Dumfries, Vidal, Barella, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, Martinez. All. Inzaghi.

PROBABILE INTER (3-5-2): Handanovic; D'Ambrosio, Skriniar, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, Martinez. All. Inzaghi.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?