Quotidiano Nazionale logo
13 mar 2022

Torino-Inter, le pagelle: Dzeko si divora più volte il pari. Ranocchia in difficoltà

Le scelte iniziali non premiano Inzaghi. Dimarco dà qualità a gara in corso.

Edin Dzeko
Edin Dzeko

HANDANOVIC 6.
Non esce sul corner dell'1-0, respinge male su Belotti. Poi fa una gran parata per evitare il raddoppio granata.
SKRINIAR 6.
Il più solido in difesa.
RANOCCHIA 5.
In difficoltà contro Belotti, rischia tanto con un intervento in area a metà primo tempo.
BASTONI 6.
Spazza via un pallone pericoloso su una difettosa respinta di Handanovic. Ammonito, non torna in campo dopo l'intervallo.
DARMIAN 5.
Sempre molto, troppo sulle sue per poter creare problemi al Torino sulla fascia di competenza.
BARELLA 6.
Tra i più attivi, porta palla e lancia le punte. Manca un pizzico di precisione.
VECINO 5,5.
Paga il pochissimo minutaggio recente. Il Torino viaggia a ritmi che non riesce a tenere. In compenso mette un pallone in testa a Dzeko.
CALHANOGLU 5,5.
Molto pericoloso sulle palle inattive, decisamente meno col pallone in movimento.
PERISIC 5.
Disattento sul gol di Bremer, perde Pobega che fa da sponda al compagno. In attacco non punge.
DZEKO 5,5.
Tanto lavoro sporco, poca concretezza al tiro. Si divora il pari due volte, poi serve l'assist giusto a Sanchez.
MARTINEZ 5,5.
Berisha gli nega l'immediato 1-1 con una grande parata. Non ha altre opportunità.
All. INZAGHI 5.
Le scelte iniziali non lo premiano. Ranocchia soffre Belotti, Vecino non ha condizione, Darmian incide meno di Dumfries. Sanchez lo salva in extremis, ma non basta.
DIMARCO 6,5.
Il suo ingresso dà qualità alla squadra. Forte sui piazzati, ha una grande occasione su assist di Dzeko ma calcia male.
GOSENS 6.
Tiene in piedi l'Inter con un intervento miracoloso su Brekalo, ma col suo ingresso i nerazzurri smettono di pungere a sinistra.
VIDAL 6,5.
Lotta in mezzo al campo. Chiude un buon contropiede calciando col corpo troppo all'indietro.
SANCHEZ 6.
Trova il gol in uno dei pochi tocchi di una partita in cui si vede quasi mai.
CORREA 5.
Gli arrivano pochi palloni e non riesce a trasformarne alcuno come vorrebbe.
VOTO INTER 5,5.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?