Nahitan Nandez
Nahitan Nandez

Inter e Cagliari continuano a cercare la quadra per quanto riguarda la situazione di Nahitan Nandez. Il centrocampista uruguaiano, secondo quanto dichiarato a più riprese dal procuratore Pablo Bentancur, ha strappato al presidente Giulini la promessa di una cessione a un top club ma i sardi vogliono giustamente monetizzare dall'eventuale vendita del giocatore.

Va trovato un punto d'incrocio tra un prestito poco oneroso con diritto di riscatto, quel che vorrebbero i nerazzurri, e un passaggio sì temporaneo ma con un investimento già importante e un obbligo di riscatto legato al raggiungimento di determinati parametri. Il giocatore ha infatti una clausola rescissoria di 36 milioni di euro.

Tra i due club si sta parlando da tempo della situazione di Radja Nainggolan, in attesa di una buonuscita dall'Inter per poter raggiungere la Sardegna a parametro zero. Al ds cagliaritano Capozucca piace anche Pinamonti, ma prima deve essere ceduto Simeone e bisognerà capire come dividersi un ingaggio da 2,2 milioni di euro che i sardi non vogliono accollarsi interamente. Sempre in rossoblù, in prestito con diritto di riscatto, è finito da oggi Dalbert. Congelate tutte le altre possibili operazioni sulle fasce, da Bellerin a Dumfries.