Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
17 giu 2022

Calciomercato, vertice Inter-Chelsea: il clamoroso ritorno di Lukaku è ormai a un passo

Il club inglese proverà a sfruttare l'occasione per parlare di Skriniar, che ha già un'offerta dal Paris Saint-Germain

17 giu 2022
mattia todisco
Sport
epaselect epa08616929 Romelu Lukaku of Inter celebrates after scoring the opening goal during the UEFA Europa League final match between Sevilla FC and Inter Milan in Cologne, Germany 21 August 2020.  EPA/Friedemann Vogel / POOL
Romelu Lukaku in maglia Inter
epaselect epa08616929 Romelu Lukaku of Inter celebrates after scoring the opening goal during the UEFA Europa League final match between Sevilla FC and Inter Milan in Cologne, Germany 21 August 2020.  EPA/Friedemann Vogel / POOL
Romelu Lukaku in maglia Inter

Mialno - Inter e Chelsea continuano a trattare per il ritorno a Milano di Romelu Lukaku. È attesa da un momento all'altro la video conferenza in cui la dirigenza nerazzurra e quella londinese parleranno della cifra da versare per il prestito oneroso del centravanti.

Una trattativa che ha del clamoroso, meno di un anno dopo quella che ha portato Lukaku a Londra a titolo definitivo per 115 milioni di euro. Il matrimonio non è andato come il giocatore sperava e ora il bis in Italia è visto come la miglior via di fuga possibile. Anche dal Chelsea, che spera di veder rivalutato l'investimento in vista di un'eventuale cessione tra un anno o due a un prezzo che eviti una minusvalenza a bilancio.

L'altro grande acquisto su cui stanno lavorando Marotta e Ausilio è Paulo Dybala, ma dopo un primo incontro con l'agente della “Joya” avvenuto la settimana scorsa non ci sono stati ulteriori faccia a faccia. Complice quanto avvenuto con Lukaku, a cui bisogna arrivare entro fine giugno per avere i vantaggi fiscali del Decreto Crescita, l'accordo con l'ormai ex bianconero potrebbe tardare di qualche tempo. Bisogna ridurre la distanza tra domanda e offerta sull'ingaggio, ma non solo. Andranno discussi approfonditamente il premio alla firma e la commissione per l'argente Jorge Antun. Ad oggi nulla che sembri essere d'ostacolo a un esito positivo che sia l'Inter che Dybala vogliono.

Molto più vicini gli innesti a centrocampo. Settimana prossima svolgerà le visite mediche Henrikh Mkhitaryan, svincolato dalla Roma. Negli stessi giorni dovrebbero essere effettuate quelle di Kristjan Asllani, per il quale ieri è stato trovato l'accordo con l'Empoli sulla valutazione e oggi quello con il giocatore. Ultimi dettagli da rifinire: la formula e l'eventuale prestito di Satriano, che dovrebbe passare ai toscani in prestito. “Siamo stati informati che le società hanno trovato un accordo, c’è piena disponibilità di tutte le parti – ha dichiarato Elio Berti, agente di Asllani, uscendo dalla sede interista -. Se il giocatore è contento? Siamo tutti contenti quando ci sono squadre di questo tipo che si interessano”.

In chiave cessioni, si aspetta il rilancio del Paris Saint-Germain per Skriniar dopo una prima offerta da 50 milioni. Il centrale piace anche al Chelsea, che proverà a sfruttare i contatti avviati nei colloqui per Lukaku.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?