Tomaso Trussardi
Tomaso Trussardi

Milano, 24 dicembre 2018 - Il Fondo Quattro R è pronto a entrare in Trussardi mentre si continua a cercare l'accordo con le banche creditrici del gruppo del Levriero. La chiusura dell'accordo è imminente e potrebbe arrivare già a gennaio.

Stando alle indiscrezioni trapelate nei giorni scorsi, l'operazione si concretizzerebbe con un aumento di capitale di circa 50 milioni in Finos (la cassaforte della famiglia Trussardi) e la creazione di una newco, a monte di Finos, partecipata in maggioranza da Quattro R e con una quota di minoranza Tomaso Trussardi. Il fondo Quattro R, con una dotazione di circa 700 milioni, è specializzato in interventi in aziende che hanno uno squilibrio finanziario, e ha come sottoscrittori anche Cdp, Inail, Inarcasse e Cassa Forense. Quello in Trussardi sarebbe il primo investimento del Fondo nella moda.