Quotidiano Nazionale logo
21 dic 2021

Ricerca, nuovo ingresso per Mind: arriva anche Illumina, colosso Usa

La società californiana leader nel sequenziamento genomico sarà il quinto inquilino dell’ex area Expo

roberta rampini
Economia
Un’immagine di come sarà il Mind-Milano Innovation District dopo la riqualificazione dell’area
Un’immagine di come sarà il Mind-Milano Innovation District

Milano - Nuovo inquilino in arrivo a Mind, il distretto dell’innovazione che sta sorgendo tra Milano e Rho, sull’area che ha ospitato l’Expo 2015. Illumina, leader globale per il sequenziamento genomico, e Lendlease, il gruppo internazionale di real estate che si occupa dello sviluppo di Mind, hanno firmato l’accordo che porterà la società Usa quotata al Nasdaq e con sede centrale a San Diego, ad aprire la sua prima e unica sede italiana nel Mind Village. L’azienda californiana arriverà nella seconda metà del 2022 con un centro di 1.000 metri quadrati dedicato alla ricerca sul genoma e a tutte le applicazioni del sequenziamento genomico, proprio accanto ai ricercatori dello Human Technopole, che sono già al lavoro nel sito da alcuni mesi.

Illumina è il quinto inquilino che va ad aggiungersi alle altre aziende che hanno annunciato la loro presenza nel distretto milanese della scienza, che sta prendendo vita negli edifici di Expo riconvertiti da Lendlease in chiave di efficienza energetica e sostenibilità. La prima azienda a credere in Mind è stato il colosso farmaceutico AstraZeneca, in arrivo con circa 300 dipendenti; la Rold di Nerviano (Milano), azienda che produce componenti elettroniche per gli elettrodomestici, si insedierà a gennaio; l’incubatore di startup scientifiche Bio4Dreams, che ha affittato 1.200 metri quadrati di spazi, da aprile inaugurerà 16 laboratori. Ed Esselunga aprirà il supermercato del futuro, con soluzioni all’avanguardia.

"Siamo orgogliosi di dare il benvenuto a Illumina – ha dichiarato Andrea Ruckstuhl, responsabile italiano ed europeo di Lendlease – un partner prestigioso che darà un contributo essenziale all’accelerazione della ricerca diagnostica delle malattie e allo sviluppo di nuove terapie". Il nuovo centro rafforzerà la rete dei Solution Center Illumina presenti nell’area Emea e lavorerà in partnership con lo Human Technopole. "Il nuovo Solution Centre consoliderà i nostri rapporti con ospedali, cliniche, università ed aziende in tutta Italia – ha affermato Paula Dowdy, senior vice president e general manager di Illumina per Europa, Medio Oriente e Africa – e permetterà di collaborare ulteriormente per potenziare l’accesso dei pazienti a un servizio di diagnostica innovativa e di medicina avanzata, posizionando Mind come polo innovativo per la sanità in Europa".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?