L'assessore regionale Alessandro Mattinzoli

Milano, 19 giugno 2018 - Al via nuove opportunità di business tra Lombardia e Paesi Baschi. Oggi è stata inaugurato, in Camera di commercio presso l'azienda speciale Promos, il nuovo ufficio 'Basque Trade & Investment' di Milano. A mostrare la targa simbolica della nuova sede, le autorità dei Paesi Baschi accolte da Alessandro Mattinzoli, l'assessore allo Sviluppo economico della Regione Lombardia e dai rappresentanti di Camera di commercio - Promos.

La delegazione istituzionale basca era guidata da Arantxa Tapia, assessore allo Sviluppo economico dei Paesi Baschi, Javier Zarraonanda, viceassessore dei Paesi Baschi, Ainhoa Ondarzabal, consigliera delegata dell'agenzia dei Paesi Baschi per l'internazionalizzazione. Ainara Isasa sarà la nuova direttrice di 'Basque Trade & Investment' di Milano, l'ufficio aprirà nei prossimi giorni, in via Visconti di Modrone 15. Tra i primi interventi della rappresentanza commerciale basca, la partecipazione all'inaugurazione della sede italiana della multinazionale Danobat Group, che si svolgerà nei prossimi giorni a Bistagno (Alessandria). Crescono - secondo quanto riferisce la Camera di Commercio - gli scambi tra Lombardia e Spagna, che valgono un miliardo al mese. Aumentano l'export (+7%) e l'import (+11%): Milano con 1,2 miliardi di scambi, Brescia, Lodi e Bergamo ognuna con oltre 300 milioni, Varese, Monza e Mantova con quasi 200 milioni. Crescite a due cifre per l'export di Monza (+23%, 104 milioni in tre mesi), Lodi (+16%, 258 milioni), Cremona (+14%, 72 milioni).