Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
18 lug 2022

Volontari ai centri estivi per mettersi alla prova

Una ventina di ragazzi ha aderito e affianca gli educatori della coop "Assaggio d’impegno civico"

18 lug 2022

"Un’occasione di crescita, sperimentazione e opportunità per i giovani di Rho: vieni a fare il volontario!": all’invito di Paolo Bianchi, assessore alla scuola, giovani e politiche sociali di Rho, per il momento hanno risposto 21 ragazzi e ragazze delle scuole superiori che da alcuni giorni affiancano gli educatori dei centri estivi comunali in città. La proposta arriva per la prima volta, dopo due anni di pandemia in cui molti dei luoghi frequentati dai teenagers sono stati chiusi, i percorsi di alternanza scuolalavoro sospesi o trasformati in progetti digitali. Obiettivi: recuperare la socialità e creare occasioni di impegno civico. È stata la cooperativa LaFucina a creare questa opportunità per fare un’esperienza di volontariato nel centro estivo infanzia del Comune di Rho, che gestisce da 10 anni. "L’iniziativa è cominciata con due giornate di formazione dedicate ai volontari – spiega l’assessore Bianchi – che, attraverso attività ludico-creative gestite dall’equipe educativa dello Spazio Mast e dai coach della cooperativa, hanno sperimentato il concetto di fiducia che i bambini e le bambine riporranno in loro. I ragazzi hanno poi realizzato una carta d’identità artistica rappresentativa dei loro talenti e si sono interrogati sul ruolo e il senso della figura del volontario. Infine, condividendo timori e aspettative, hanno esplorato la motivazione che li porta a questa esperienza". Poi l’incontro con lo staff educativo del centro estivo. L’esperienza sul campo è iniziata due settimane fa e si concluderà il 26 agosto. I volontari che hanno accolto l’invito del Comune provengono dalle scuole secondarie rhodensi con indirizzi scolastici in linea con un futuro nel mondo educativo, ma non solo. "Questo è il segno che le giovani generazioni hanno desiderio di spendersi e di dare un contributo per costruire una società in cui benessere individuale e comunitario vadano di pari passo", conclude l’assessore. Al termine dell’esperienza verrà consegnato un attestato di partecipazione, che potrà essere presentato a scuola. La porta dei centri estivi è ancora aperta: gli interessati possono contattare la coop chiamando il numero 3349031974 eo scrivendo sulle pagine social di Spazio_Mast.

Roberta Rampini

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?