Quotidiano Nazionale logo
15 apr 2022

Violenza sessuale, aggredisce personal trainer a Milano: preso 27enne

Nella stessa serata l'uomo ha tentato di rapinare e aggredire una seconda vittima ma è stato messo in fuga dai passanti

La donna è stata colpita al voltoL’uomo è stato arrestato dai carabinieri della Compagnia Duomo di Milano
Carabinieri

Milano, 15 aprile 2022 - Ha atteso le sue prede all'uscita dalla palestra, poi è entrato in azione. Un uomo di 27 anni, egiziano irregolare, è stato fermato dai carabinieri, a Milano, con l'accusa di violenza sessuale e tentata rapina. Secondo quanto riferito, ieri sera alle 21.30 in piazzale di Porta Lodovica l'uomo ha aggredito alle spalle una personal trainer di 27 anni appena uscita dal lavoro.

L'uomo avrebbe messo le mani addosso alla personal trainer, poi, messo in fuga dagli amici della vittima, si è allontanato. Poco dopo, in Corso Italia, il 27enne ha aggredito un'altra donna, 32enne, appena uscita dalla palestra. L'uomo ha cercato di rapinarla delle scarpe che aveva in una sacca, e anche in questo caso è stato messo in fuga da un passante. Dopo l'allarme dato al 112, una pattuglia di carabinieri lo ha individuato ancora nei paraggi e lo ha bloccato. L'uomo si trova ora in carcere a San Vittore, in attesa delle decisioni dell'autorità giudiziaria. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?