Quotidiano Nazionale logo
19 apr 2022

Milano, ubriaco ruba una bottiglia in un bar e cerca di violentare la barista

L'episodio in zona Dergano. Protagonista un pregiudicato di 48 anni e un'ecuadoriana di 53 anni: a bloccare l'aggressione la polizia, allertata dai passanti

La polizia
Gli agenti sono intervenuti e hanno arrestato il colpevole

Milano - Brutta avventura per una barista, alle prese con un ubriaco. La donna, che stava inseguendol'uomo che aveva rubato una bottiglia dal suo bar, a Milano, è stata scaraventata prima a terra dall'uomo, che poi le ha messo le mani addosso prima di essere arrestato.

L'episodio è accaduto ieri sera in via Prestinari, zona Dergano, dove l'uomo, un pregiudicato di 48 anni, ha fatto ingresso nel locale spaccando una zuccheriera prima di allontanarsi con la bottiglia di liquore inseguito dalla donna, una 53enne ecuadoriana.

A bloccare l'aggressore è stata la Polizia, chiamata da un passante che ha assistito alla scena. L'uomo è stato arrestato con l'accusa di rapina impropria e violenza sessuale.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?