Francesco Sicignano il pensionato che nell’ottobre 2015 sparò al ladro
Francesco Sicignano il pensionato che nell’ottobre 2015 sparò al ladro

Vaprio d'Adda (Milano), 11 dicembre 2017 -  Il gip di Milano Teresa De Pascale, come chiesto dalla Procura, ha archiviato l'inchiesta che era stata aperta per omicidio volontario a carico di Francesco Sicignano, il pensionato di Vaprio d'Adda che nell'ottobre del 2015 sparò ed uccise un ladro albanese che era entrato nella sua abitazione.

Per il giudice, così come per i pm, quella di Sicignano fu legittima difesa. I familiari della giovane vittima si erano opposti alla richiesta di archiviazione, avanzata dai pm a fine maggio 2016, chiedendo al gip di disporre nuovi approfondimenti.