Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
24 gen 2022

Vaccino Lombardia, da oggi obbligo carta d'identità

Bertolaso: "Purtroppo ci sono alcuni furbi che si presentano con la tessera sanitaria che non è la loro"

24 gen 2022
GUIDO BERTOLASO COMMISSARIO EMERGENZA COVID 19 LOMBARDIA
Guido Bertolaso
GUIDO BERTOLASO COMMISSARIO EMERGENZA COVID 19 LOMBARDIA
Guido Bertolaso

Da oggi per vaccinarsi contro il Covid in Lombardia sarà necessario mostrare la carta identità. Lo annuncia lo ha detto il consulente per la campagna vaccinale di Regione Lombardia, Guido Bertolaso, intervenendo oggi all'inaugurazione dell'Hub regionale delle emergenze sanitarie nell'area dell'ex Caserma dell'Aeronautica Militare di Gallarate (Varese), alla presenza del commissario straordinario per l'emergenza Covid, generale Francesco Paolo Figliuolo che poco fa ha annunciato che la variante Omicron "ha raggiunto il plateau" e la curva dei contagi "è in discesa" in Italia ma anche in Europa. "Da oggi nei nostri centri vaccinali chiediamo la carta d'identità nel momento in cui si avvicina qualcuno per fare la vaccinazione - ha spiegato Bertolaso-, perché purtroppo, grazie all'intervento dell'Arma dei carabinieri, abbiamo rilevato che ci sono alcuni furbi che si presentano con la tessera sanitaria che non è la loro, si fanno vaccinare in nome e per conto di qualcun altro che non vuole farsi vaccinare".

Per le vaccinazioni - ha aggiunto oggi Bertolaso - parlando della campagna vaccinale in regione "aumenteremo il nostro sforzo e il prossimo weekend sarà il primo di vaccinazioni aperte a tutti i bambini in tutti i centro vaccinali della Lombardia senza bisogno di prenotarsi" ha detto Bertolaso. "Vogliamo che le famiglie e i bambini - ha aggiunto - vengano durante il weekend quando sono liberi dagli impegni di scuola o di lavoro". Quanto al Portello, spiega che "In questo centro vaccinale pediatrico abbiamo già vaccinato più di un terzo dei bambini di questa regione. I bambini per noi oggi sono l'assoluta priorità, vogliamo vaccinare tutti i bambini di questa regione con la prima, la seconda, la terza dose e lo stiamo facendo".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?