Quotidiano Nazionale logo
7 mag 2022

Tutte le mamme del mondo sono belle

susanna
Cronaca

Susanna

Messaggio

Domani si celebra la festa della mamma. Una ricorrenza nata negli Stati Uniti ai primi del 900, in Italia viene riconosciuta solo nel 1957, quando il parroco di Tordibetto di Assisi, don Otello Migliosi, decise di celebrare la mamma, incarnazione dei valori cristiani. Essere mamme, oggi, non è di certo un compito semplice e lo è in misura maggiore nel contesto attuale nel quale stiamo vivendo. Di sicuro essere madre è molto più complesso di quanto lo fosse in passato. Le mamme di oggi assumono sempre più le vesti di super eroine che si confrontano costantemente con una sfida maggiore rispetto ad altri tempi: educare, istruire, amare i propri figli e contemporaneamente svolgere mansioni e ricoprire ruoli che le portano lontano da casa. Senza dimenticare che la mamma è anche una donna, che merita attenzioni soprattutto da se stessa e la cura per la bellezza e il benessere sono aspetti che non dovrebbero mai essere trascurati. Proprio questa settimana la città si è illuminata con la Milano Beauty Week: una kermesse nata per promuovere il valore sociale, scientifico ed economico del cosmetico. Tra le realtà che hanno aderito alla manifestazione c’è anche Mustela che ha dedicato una tre giorni ad una serie di incontri dedicati alle mamme. Fulcro degli incontri la prevenzione e la salute di mamme e bambini che si chiudono proprio oggi in via Piero della Francesca 37, con Mirko Damasco, fondatore dell’A.P.S Salvagente Italia (Associazione di Promozione Sociale Salvagente), che introdurrà i genitori alle manovre di disostruzione pediatrica delle vie respiratorie. Nei giorni precedenti era stata la volta di Daniela Pergola, ostetrica che ha permesso a mamme e papà di scoprire il massaggio neonatale, pratica utile al benessere fisico, emotivo e psicologico del bambino. Mentre ieri, mamme e bambini sono stati coinvolti in un corso di yoga, praticata sotto forma di gioco con l’obiettivo di migliorare l’elasticità, la flessibilità e incrementare la forza dei bambini.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?