Quotidiano Nazionale logo
27 gen 2022

Tribiano, bloccano la strada e sfondano cancello azienda: rubati abiti per 60mila euro

Colpo da film nel Milanese: una banda di almeno dieci persone ha saccheggiato nella notte una ditta di logistica

controlli dei carabinieri (per pattuglione cinisello) - foto Spf
Sono intervenuti i carabinieri

Tribiano (Milano), 27 gennaio 2022 - Hanno messo a segno un colpo da film con un piano degno di una sceneggiatura hollywoodiana. Una banda composta da almeno dieci persone ha saccheggiato una ditta di logistica a Tribiano nel Milanese. La banda è entrata in azione la notte scorsa, intorno alle 4,30, con cinque furgoni e camion rubati durante la notte stessa in zona. 

Secondo una prima ricostruzione la banda avrebbe agito secondo un piano ben studiato nei minimi particolari: prima avrebbero prima bloccato con 2 furgoni e un camion rubati le strade circostanti l'azienda logistica in via Trento e poi, con un altro furgone, usato come ariete, avrebbero sfondato la recinzione della Db Group. I rapinatori hanno caricato numerosi scatoloni contenenti capi di abbigliamento su altri tre furgoni rubati, a bordo dei quali sono riusciti poi a fuggire. Il valore complessivo del bottino è di oltre  60 mila euro. Le indagini sono affidate ai carabinieri di san Donato, intervenuti sul posto.

Quello alla Db Group non è il primo colpo del genere nella zona. A luglio una banda aveva bruciato due furgoni per bloccare la strada e impedire l'accesso alle forze dell'ordine, sulla strada provinciale 158 in via Cassino d'Alberi. In quel caso i malviventi avevano portato via materiale telefonico da un'altra ditta di logistica.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?