Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
27 mag 2019

Milano, scoperto traffico di cani: sequestrati 5 cuccioli disidratati e non vaccinati

Sanzioni per 8mila euro al proprietario del camion

27 mag 2019
featured image
I cuccioli sequestrati
featured image
I cuccioli sequestrati

Milano, 27 maggio 2019 – L’Unità Tutela Animali della Polizia Locale, in collaborazione con il comando di zona 3, è intervenuta venerdì scorso per un caso di introduzione illecita in Italia di animali da compagnia. L’intervento è scaturito da una segnalazioni di cittadini che avevano notato in via Rombon un camion con targa estera da cui il guidatore stava scaricando cinque cuccioli di cane in un trasportino. I successivi controlli della Polizia Locale hanno stabilito che i cinque cuccioli, quattro barboncini e un bulldog francese, erano sprovvisti di documentazione sanitaria, di microchip e di vaccinazione antirabbica e quindi, in base alle legge 201 del 2010, erano stati introdotti illegittimamente nel nostro Paese.

I cinque cuccioli, di poco più di due mesi e disidratati per il lungo viaggio, sono stati posti sotto sequestro sanitario per 20 giorni e portati, in collaborazione con i veterinari dell’Ats, nel canile di via Aquila. Al proprietario del camion, un cittadino moldavo, sono state elevate 15 sanzioni per un totale di 8 mila euro. Nel caso il proprietario non provveda a pagare la sanzione e a chiederne il dissequestro, i cuccioli saranno dati in adozione.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?