Milano, 7 marzo 2018 - Racconti tra cui perdersi, personaggi dai quali farsi condurre, suggestioni su cui riflettere e un'idea forte di cultura divertente e festosa: torna a Milano Tempo di Libri. Ma cambia location: l'edizione 2018 si terrà da giovedì 8 a lunedì 12 marzo presso Fieramilanocity, nel cuore della città, con i 35mila metri quadrati dei padiglioni 3 e 4. Tra le novità di quest'anno gli orari allungati, in modo da coprire anche la fascia serale. Organizzata da La Fabbrica del Libro, la Fiera Internazionale dell'Editoria aprirà le porte guidando i suoi visitatori attraverso cinque sentieri tematici, uno per ogni giornata: Donne (giovedì 8 marzo), Ribellione (venerdì 9), Milano (sabato 10), Libri e immagine (domenica 11), Mondo digitale (lunedì 12). Cinque giornate dense di appuntamenti, precedute dalla festa inaugurale "Incipit", mercoledì 7 marzo dalle 18.30 a Fieramilanocity (gate 3). Letture, un bicchiere per ciascuno e tanta musica saranno gli ingredienti fondamentali della serata, che inizierà con Ferruccio de Bortoli, impegnato nella lettura del testo "Chi ben comincia", di Umberto Eco, e proseguirà con l’interpretazione, da parte di alcuni studenti, dei migliori incipit letterari.

Una maratona di oltre 650 appuntamenti con circa 900 ospiti. Qualche nome? Adriana Asti, Simona Atzori, Silvia Avallone, Pupi Avati, Alain Badiou, Pippo Baudo, Christopher Bollen, Eva Cantarella, Gianrico Carofiglio, Donato Carrisi, Sveva Casati Modignani, Paolo Cognetti, Carlo Cracco, Alessandro D'Avenia, Philippe Daverio, Concita De Gregorio, Roddy Doyle, Yasmine El Rashidi, Nino Frassica, Alan Friedman, Milena Gabanelli, Umberto Galimberti, Alessia Gazzola, Fabio Genovesi, Dori Ghezzi, Peter Gomez, John Grisham, Michelle Hunziker, Helena Janeczek, Antonia Klugmann, Joe Lansdale, La Pina. Trai partecipanti, anche Serge Latouche, Andrea Marcolongo, Nicolai Lilin, Marco Malvaldi, Dacia Maraini, Gianluigi Nuzzi, Piergiorgio Odifreddi, Antonio Pennacchi, Francesco Piccolo, Massimo Recalcati, Clara Sánchez, Ferdinando Scianna, Gerry Scotti, Michele Serra, Walter Siti, Manfred Spitzer, Élise Thiébaut, Ian Thomson, Nadia Toffa, Ornella Vanoni, Roberto Vecchioni, Sofia Viscardi, Bebe Vio, Andrea Vitali, Peter Wadhams.

Gli incontri di Tempo di Libri 2018 seguiranno il filo rosso tracciato dai percorsi, esplorando le tante diramazioni del mondo editoriale: da quello enogastronomico (Tempo di Libri A Tavola) alle narrazioni sportive (Bar Sport IBS.IT), dagli incanti del libro antico (C'era una volta il libro) ai prodigi del digitale (Da Gutenberg a Zuckerberg), senza tralasciare il Mirc Milan International Rights Center dedicato alla trattativa e vendita dei diritti, il programma per le scuole e il settore professionale.

Le 14 sale e i due laboratori di Fieramilanocity fanno anche da palcoscenico a percorsi d’autore, strisce quotidiane, reading e appuntamenti che intrecciano diversi linguaggi e discipline, mescolando musica, cinema, fumetti, teatro e mostre. Può così accadere di essere accolti dalle note di una playlist d’autore, partecipare a una tombola letteraria, votare la copertina più bella, assistere a una lezione di inglese con John Peter Sloan. Tempo di Libri dedica un programma speciale per bambini e ragazzi con oltre 100 tra incontri e laboratori in cui i piccoli visitatori possono essere accompagnati dagli insegnanti delle scuole o dalle proprie famiglie. Al mondo professionale, infine, Tempo di Libri dedica una sezione ad hoc, con tavole rotonde, incontri e approfondimenti sugli aspetti chiave della filiera editoriale.

Il segreto per orientarsi in un'offerta culturale così ampia? Muovendosi in libertà tra gli stand e le sale, seguendo la propria bussola personale in base a preferenze, pianificazioni e scelte d’istinto: ognuno può inventare il proprio Tempo.

Tempo di libri: come arrivare, biglietti e orari