Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
18 giu 2022

Strade e autostrade per Mind Accordo fra enti locali e ministero

Sottoscritto il protocollo per agevolare e velocizzare la realizzazione degli interventi di adeguamento viario

18 giu 2022
L’area dell’Expo diventa polo tecnologico, sanitario e residenziale
L’area dell’Expo diventa polo tecnologico, sanitario e residenziale
L’area dell’Expo diventa polo tecnologico, sanitario e residenziale
L’area dell’Expo diventa polo tecnologico, sanitario e residenziale
L’area dell’Expo diventa polo tecnologico, sanitario e residenziale
L’area dell’Expo diventa polo tecnologico, sanitario e residenziale

È stato sottoscritto il protocollo di intesa per la realizzazione degli interventi di adeguamento del Raccordo A52 e delle opere connesse, tra il ministero delle Infrastrutture, la Regione Lombardia, la Città metropolitana di Milano, i Comuni di Milano e di Rho, la società Autostrade per l’Italia e le società Arexpo e Lendlease.

Il protocollo, si legge in una nota del Ministero delle Infrastrutture, è il risultato "di una prolungata attività di programmazione" e si pone l’obiettivo di "garantire adeguati standard di fluidità della circolazione viaria" sulle arterie interessate dalla trasformazione urbanistica delle aree di Expo 2015 dove ora sta sorgendo il Milano Innovation District, che include il polo di ricerca sulle scienze della vita Human Technopole, il campus scientifico dell’Università Statale di Milano e il nuovo polo ospedaliero Ircss Galeazzi, insieme a uffici e laboratori dedicati ai settori della ricerca scientifica, medica e farmaceutica. Attraverso il protocollo sono state individuate le modalità e i tempi di attuazione delle opere di urbanizzazione di Mind, in particolare dei nuovi assi stradali. Un accordo che consente di velocizzare i successivi adempimenti relativi alla Conferenza di Servizi che dovrà approvare il progetto entro marzo 2023 per consentire la realizzazione delle opere entro dicembre 2025.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?