Quotidiano Nazionale logo
26 feb 2022

Spegni il motore e accendi i piedi Una sana abitudine del “Verdedì”

"Spegni il motore e metti il turbo ai piedi". È solo uno degli slogan dei “Verdedì”, iniziative con le quali, nel nome di Greta Thunberg, comitati e associazioni del Sud Milano cercano di spingere le nuove generazioni a snobbare l’auto per coprire a piedi, o in bicicletta, il tragitto casa-scuola. Così, ieri un gruppo di studenti di Carpiano ha raggiunto sulle due ruote le scuole medie di Melegnano sotto la regia di Giulietta Pagliaccio, storica attivista della Fiab e promotrice di iniziative green. Sempre ieri a Cerro al Lambro e nella frazione Riozzo si sono svolte le tradizionali iniziative Pedibus e Bicibus, favorite per altro dal fatto che il parcheggio davanti all’elementare di Riozzo è rimasto chiuso alle auto, proprio per incentivare l’afflusso di ciclisti e pedoni, in sicurezza. Numerosi i bambini e i ragazzi che hanno risposto all’appello ecologista. In calendario ogni ultimo venerdì del mese, il progetto Verdedì è nato nel 2019 da un accordo tra i Comuni di Carpiano, Melegnano e Cerro al Lambro, il comitato genitori dell’istituto Paolo Frisi e la sezione locale della Fiab (Federazione italiana ambiente e bicicletta).

Alessandra Zanardi

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?