Carabinieri sul luogo della sparatoria (Canali)
Carabinieri sul luogo della sparatoria (Canali)

Pioltello (Milano), 17 novembre 2019 - Sono un albanese di 40 anni e un 45enne del posto i due presunti protagonisti della sparatoria avvenuta la scorsa notte in un bar a Pioltello, nell'hinterland milanese. I due, entrambi con precedenti, si trovano ricoverati in gravi condizioni: il primo è in pericolo di vita mentre le condizioni dell'altro sarebbero in leve miglioramento.

I carabinieri di Cassano D'Adda stanno ricostruendo l'accaduto, ma non hanno ancora potuto sentire i due feriti, entrambi sedati, e al momento non sarebbero emerse testimonianze di rilievo tra titolari ed avventori del bar 'Piper' di via Palermo, dove si è consumato l'episodio. Sul posto la Rilievi dell'Arma ha repertato una cartuccia inesplosa e due bossoli. Il 40enne, colpito all'addome, è stato operato nella notte all'ospedale San Raffaele a Milano, e le sue condizioni sono ancora molto gravi. L'altro, raggiunto da un proiettile che lo ha trapassato, si trova all'ospedale di Cernusco sul Naviglio. Al momento il legame tra entrambi i feriti è ancora un'ipotesi investigativa.