Nicola Palma
Cronaca

Manovre spericolate in viale Fulvio Testi, soldi e droga in auto. E in un box scoperto il magazzino del pusher

Spaccio di droga a Milano, cocaina nella tendina parasole e 2mila euro in un vano segreto dietro il sedile del passeggero. Un telecomando apriva il covo nel garage a Sesto San Giovanni

La droga sequestrata dalla polizia a Milano

La droga sequestrata dalla polizia a Milano

Milano, 13 giugno 2024 – Le manovre spericolate. L'auto che passa continuamente da una corsia all'altra. Il controllo della Volante. Lo scomparto segreto e la scoperta di una ventina di chili di droga e di 11mila euro nel box di casa dello spacciatore.

L'intervento

Alle 18 di mercoledì 12 giugno, gli agenti del commissariato Greco Turro, coordinati dal dirigente Carmine Mele, hanno notato le manovre a zigzag di una Renault Scenic in viale Testi e hanno deciso di fermare il conducente, un cinquantatreenne italiano con precedenti. L'uomo si è subito mostrato nervoso, insospettendo ancor di più i poliziotti, che hanno approfondito il controllo: dietro la tendina parasole, gli investigatori hanno trovato una busta con mille euro e un involucro di carta stagnola con 4 grammi di cocaina.

Il nascondiglio

Gli agenti hanno richiesto l'ausilio delle unità cinofile: il cane Rubio ha puntato il sedile anteriore sinistro, quello dell'autista; e proprio lì i poliziotti hanno scovato un vano segreto che conteneva circa 2mila euro in contanti. In macchina, è stato trovato pure un telecomando, che apriva un box a Sesto San Giovanni. Era il magazzino del pusher: gli investigatori hanno trovato e sequestrato più di 30 grammi di cocaina, 8,8 chili di hashish e 11,5 di marijuana. L'uomo è stato arrestato.