Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
20 mag 2022

Spaccia lungo i binari: arrestato pusher professionista

20 mag 2022

Addosso aveva 7,56 grammi di eroina, 1,5 di cocaina, 165 euro e un bilancino di precisione oltre a materiale per il confezionamento. Il perfetto “kit dello spacciatore“. Per Saber Dakli, tuninino di 47 anni irregolare, pusher professionista habituè della zona, sono scattate le manette: a notarlo in via Orwell, a Rogoredo, in un’area a ridosso dei binari della ferrovia percorsa dai treni ad Alta velocità, sono stati gli agenti del commissariato Mecenate guidati dal dirigente Angelo De Simone, che lo hanno bloccato e perquisito. Un controllo svolto nei giorni scorsi su iniziativa del commissariato, dopo aver notato un viavai di persone in quel punto. Vicino a un canale, gli agenti hanno assistito a una cessione e sono usciti allo scoperto. A quel punto il quarantasettenne (che non era stato ancora identificato) ha tentato di disfarsi di due involucri di cellophane, con dentro eroina, come poi appurato, più un terzo, con polvere che poi si è scoperto essere cocaina. Bloccato anche l’acquirente, segnalato come assuntore, che aveva appena acquistato con 11 euro una dose di eroina dal suo pusher di fiducia. Dakli è stato arrestato. Non solo: a suo carico è emersa una misura cautelare di divieto di dimora nel Comune e nella provincia di Milano emessa lo scorso novembre dal Tribunale di Milano. M.V.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?