Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
27 mag 2022

Spaccata e fuga, danni ingenti per la paninoteca

I banditi hanno agito di notte usando un tombino per rompere il vetro e rubare i contanti

27 mag 2022

Sfondano il vetro con un tombino per arraffare i soldi del fondo cassa. Bottino esiguo per i ladri, ma danni piuttosto importanti per il bar-paninoteca “Piada, pinsa &bollicine” di via Strasburgo a San Donato, nel quartiere Torri Lombarde. È questo l’esercizio commerciale che ha subìto la spaccata notturna, tra mercoledì e giovedì, a opera di ignoti – almeno due, a giudicare dalla dinamica del colpo – poi fuggiti col contante. I ladri hanno approfittato del buio e dello scarso passaggio per entrare in azione, hanno quindi divelto un tombino e lo hanno usato come ariete per rompere la vetrata e guadagnarsi un varco verso l’interno. Al titolare dell’esercizio spetterà ora l’esatta quantificazione dei danni. Eventuali testimonianze e immagini delle telecamere di zona potranno forse rivelarsi utili per ripercorrere la dinamica dell’accaduto e la traiettoria di fuga dei banditi. La notizia della razzia si è diffusa rapidamente anche sui social e, con le elezioni amministrative ormai alle porte, tanto è bastato per riaccendere le polemiche sulla sicurezza. Guido Massera, candidato sindaco del centrodestra, ha colto l’occasione per ribadire la necessità d’incrementare i controlli anche attraverso un potenziamento dell’orario della polizia locale. Non è la prima volta che, anche nel Sud Milano, bar e negozi diventano bersaglio di spaccate notturne a opera di ladri e rapinatori intenzionati a svuotarne le casse.A.Z.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?