Sorpreso a spacciare. Picchia agente, preso

Un italiano è stato arrestato per detenzione di droga e resistenza a un agente. Ha picchiato un poliziotto durante il tentativo di fuga. Il giudice ha imposto l'obbligo di firma.

È stato beccato mentre a- spettava i clienti e, per sfuggire all’arresto, ha picchiato un agente. Sono scattate le manette per un cittadino italiano classe 1982, accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e di resistenza a pubblico ufficiale. L’uomo nascondeva 65 grammi di marijuana. Ha cercato di divincolarsi, colpendo più volte un poliziotto al volto e causandogli lievi lesioni. Il giudice ha disposto l’obbligo di firma.