Quotidiano Nazionale logo
23 feb 2022

Soldi in Svizzera, archiviazione per Fontana

featured image
featured image
Attilio Fontana

Va in archivio l’indagine sui denari svizzeri del presidente lombardo Attilio Fontana. Ieri il gip Natalia Imarisio ha accolto la richiesta in tal senso avanzata dalla Procura, dopo che Berna aveva risposto picche alla rogatoria dei pm che avrebbero voluto dare uno sguardo alla documentazione bancaria del numero uno di Palazzo Lombardia. Fontana era indagato per autoriciclaggio e falso dopo aver utilizzato nel 2015 lo “scudo fiscale“ per riportare alla luce 5,3 milioni di euro depositati su un conto a Lugano, in particolare 2,5 milioni che gli inquirenti ritenevano frutto di possibile evasione fiscale. Difeso dai legali Jacopo Pensa e Federico Papa, il presidente ha sempre ribadito che la somma regolarizzata 7 anni fa era il lascito ereditario della madre. "Il provvedimento di archiviazione è stato in linea con le evidenze processuali, il presidente Fontana, insieme ai suoi difensori, è oltremodo soddisfatto, poiché finalmente si è dato atto della produzione documentale fornita dalla difesa, che ha dimostrato l’insussistenza dei fatti contestati, a prescindere da una rogatoria ormai inutile. Non sussisteva alcuna ipotesi di reato a carico del governatore". La difesa depositò anche documenti a partire dal ‘97 relativi ai conti svizzeri, sostenendo che non c’era stato alcun versamento in contanti ma che si trattava di denaro investito in titoli, fondi e altro, riconducibili alla madre. Scrive il gip Imarisio che "i concreti esiti investigativi" con "gli apporti citati dalla difesa", portano "maggiormente" a concludere per la "esclusione" della "riconducibilità" delle "violazioni in esame" . E perciò concorda nella richiesta di archiviazione e "ritiene non acquisite e non acquisibili per quanto già esposto", ossia la mancata risposta alla rogatoria dei pm, "risultanze sufficienti ad ipotizzare con ragionevole prognosi di condanna la riconducibilità delle violazioni in esame (anche solo in parte) ad Attilio Fontana". Intanto è fissata al 18 marzo davanti al gup Chiara ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?