Il messaggio pubblicato da Ats Milano sul sito per comunicare l'errore
Il messaggio pubblicato da Ats Milano sul sito per comunicare l'errore

Milano, 28 maggio 2020 - È "limitato" il numero di assistiti che lunedì hanno ricevuto per errore un sms dall'Agenzia di Tutela della Salute di 
Milano in cui venivano informati di essere risultati contatto di caso di Coronavirus, con la raccomandazione di mettersi isolamento. Dall'
Ats spiegano che dopo le prime telefonate al centralino, arrivate la mattina stessa del 25 maggio, la direzione dell'agenzia si è subito attivata per risolvere la situazione. Chi telefonava è stato tranquillizzato spiegando che c'era stato un errore informatico e l'indomani gli interessati hanno ricevuto un sms di rettifica. Anche i medici di medicina generale sono stati avvisati della situazione. Adesso la situazione è sotto controllo: il problema, viene assicurato, è stato definitivamente risolto e ad oggi non sono più arrivate segnalazioni. 

Per evitare che girassero informazioni o comunicazioni non ufficiali sui social, inoltre, la direzione ha ritenuto opportuno pubblicare una comunicazione istituzionale sul proprio sito. L'Ats non fornisce un numero esatto ma precisa anche che gli assistiti raggiunti dall'
sms sbagliato sono una "percentuale molto bassa" di quelli già inseriti nel percorso di sorveglianza e tracciabilità attivato dall'inizio dell'emergenza Covid.