Controlli della Polizia Locale a Legnano e nel legnanese
Controlli della Polizia Locale a Legnano e nel legnanese

Milano, 3 novembre 2018 - La giunta regionale ha stanziato 160.000 euro per la realizzazione di interventi integrati di sicurezza urbana, da attuare sul territorio dell'area metropolitana di Milano a novembre e dicembre 2018. L'obiettivo dell'accordo con gli enti coinvolti, secondo quanto riferito dall'assessore lombardo alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale Riccardo De Corato, è intensificare la collaborazione tra la Regione e i comuni dell'area milanese, con i loro settori operativi della Polizia locale, per assicurare la prevenzione e il miglioramento delle condizioni di sicurezza urbana, stradale e amministrativa. In particolare, sono previsti interventi sullo stato di guida, controlli a esercizi pubblici e in zone sensibili delle città, quali stazioni ferroviarie e di autobus.

"Regione Lombardia - ha sottolineato De Corato - da oltre 15 anni promuove operazioni congiunte e contemporanee tra gli operatori delle Polizie locali, nonchè delle Forze dell'ordine, per interventi di prevenzione dei rischi in materia di sicurezza urbana". La delibera riguarda i seguenti Comuni: Assago, Bareggio, Bresso, Buccinasco, Canegrate (capofila dei comuni di San Giorgio su Legnano e San Vittore Olona) Cassina De' Pecchi (capofila del comune di Bussero), Cerro Maggiore, Cesano Boscone, Cinisello Balsamo, Cologno Monzese, Corsico, Cusago, Legnano, Milano, Opera, Paderno Dugnano, Pieve Emanuele (capofila dei comuni di Locate Triulzi, Siziano e Basiglio), Rescaldina, San Giuliano Milanese, Sedriano, Senago, Sesto San Giovanni, Trezzano sul
Naviglio, Unione I Fontanili (Besate-Binasco-Bubbiano-Casarile-Gaggiano-Noviglio-Rosate-Vermezzo-Zelo Surrigone) e Vanzago.