Quotidiano Nazionale logo
6 mag 2022

Si schianta con il monopattino Conducente grave in ospedale

L’uomo ha perso il controllo
L’uomo ha perso il controllo
L’uomo ha perso il controllo

Si è schiantato con un monopattino elettrico nella notte, in via Borsi, a pochi passi dal Naviglio Pavese. Ed è stato trasportato in gravi condizioni al Policlinico. L’uomo, dall’apparente età di 30 anni, non aveva addosso documenti. Stando a quanto rilevato finora dalla polizia locale che sta indagando, il trentenne avrebbe fatto tutto da solo, senza essere urtato da altri veicoli. Erano passate da poco le 3 quando ha perso il controllo ed è caduto violentemente a terra, procurandosi gravi lesioni al volto. Immediata la richiesta di aiuto da parte di alcuni residenti e passanti, così sul posto sono intervenuti i soccorritori del 118 e i ghisa. Ed è scattata la corsa in codice rosso al Policlinico. Secondo quanto riferito da alcuni testimoni alla polizia locale l’uomo sarebbe stato visto in forte stato di alterazione mentre guidava e urlava, poco prima dell’incidente. L’assessore regionale alla Sicurezza Riccardo De Corato ricorda che a febbraio il Consiglio regionale della Lombardia ha approvato la proposta di legge al Parlamento per introdurre l’obbligo di copertura assicurativa per tutti e un corso di abilitazione per i minorenni. Inoltre, renderebbe obbligatorio il casco e il marchio CE per ogni monopattino. Aggiunge che Milano conta su oltre 10mila monopattini elettrici e in poco meno di due anni si sono verificati 1.074 incidenti.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?