Quotidiano Nazionale logo
12 gen 2022

Vaccini anti Covid di notte a Sesto: per chi, orari e come funziona

L'apertura è rivolta a tutti i cittadini che vogliono vaccinarsi sia per le prime dosi che per le dosi booster

BIONTECH 
SOCIETA’ DI BIOTECNOLOGIA
PRODUZIONE DI IMMUNOTERAPIE
RICERCA SVILUPPO
SPERIMENTAZIONE TEST VACCINO VACCINI CONTRO IL COVID-19 CORONAVIRUS INIEZIONE SIRINGA SOMINISTRAZIONE VACCINAZIONE VACCINAZIONI
Vaccino anti Covid

Sesto San Giovanni (Milano) - Come annunciato negli scorsi giorni da Guido Bertolaso, coordinatore della campagna vaccinale in Lombardia, il centro vaccinale anti Covid dell'ospedale di Sesto San Giovanni, al confine con Milano,sarà aperto 24 ore su 24, anche nelle ore notturne, nei giorni di venerdì 14, venerdì 21 e venerdì 28 gennaio.

L'apertura, come spiega una nota dell'Asst Nord Milano, è rivolta a tutti i cittadini che vogliono vaccinarsi sia per le prime dosi che per le dosi booster. Verrà garantito l'accesso diretto senza prenotazione ai cittadini con più di 12 anni che vogliono effettuare la prima dose mentre sarà necessaria la prenotazione sul portale regionale per le dosi booster e per i ragazzi dai 5 agli 11 anni per la fascia oraria 21- 23.  A partire dalle 23 e fino alle 8 verranno accolti eventuali cittadini che devono effettuare la dose booster o minori anche senza prenotazione.

"Il nostro centro già attivo tutti i giorni nella notte tra venerdì e sabato resterà aperto garantendo 37 ore ininterrotte di attività - ha dichiarato Elisabetta Fabbrini, direttore generale Asst Nord Milano -. La nostra proposta, nata in stretta sinergia con l'assessorato al Welfare di Regione Lombardia, vuole rappresentare una ulteriore opportunità per tutti i cittadini che vogliono aderire alla campagna vaccinal"». L'Asst Nord Milano ha superato le 520 mila vaccinazioni anti Covid. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?