Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
1 mag 2022

Scontro tra due moto e un’auto per un rosso bruciato

Grave un uomo di 55 anni. Caduta dalla sella . anche una donna incinta. accompagnata all’ospedale

1 mag 2022
I rilievi dopo l’incidente in viale Cassala
I rilievi dopo l’incidente in viale Cassala
I rilievi dopo l’incidente in viale Cassala
I rilievi dopo l’incidente in viale Cassala
I rilievi dopo l’incidente in viale Cassala
I rilievi dopo l’incidente in viale Cassala

Scontro in strada tra due scooter e un’auto ieri pomeriggio in viale Cassala, zona Romolo. Un uomo di 55 anni, in sella a una delle dueruote, è stato accompagnato in codice rosso all’ospedale Niguarda per gravi ferite e traumi riportati dopo un volo di diversi metri ma non sarebbe in pericolo di vita. Finita all’ospedale anche una donna di 37 anni, in dolce attesa, che viaggiava sull’altro scooter, soccorsa in codice verde all’ospedale San Paolo. La dinamica è ancora al vaglio della polizia locale ma secondo quanto emerso finora la causa dell’incidente sarebbe un “rosso bruciato“ da uno dei veicoli. Lo schianto è avvenuto ieri alle 16.15, all’incrocio all’altezza del civico 45 di viale Cassala.

Secondo quanto ricostruito dai ghisa, sul posto insieme ai soccorritori del 118 con diverse ambulanze e un’automedica, le moto stavano viaggiando sulla corsia preferenziale al centro della carreggiata, mentre l’auto ha svoltato a sinistra per imboccare via Carlo Torre. E a provocare l’impatto sarebbe stato il mancato rispetto del semaforo rosso. Da parte di chi? È da accertare, anche grazie all’aiuto delle telecamere della zona.

Il più grave tra i feriti è il cinquantacinquenne, tra i centauri. La donna incinta non avrebbe riportato gravi conseguenze dopo la caduta ma è stata comunque accompagnata all’ospedale per precauzione.

M.V.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?